Condividi

Parlando al Salone dell’Auto di Parigi, Johan de Nysschen, CEO di Infiniti, ha dichiarato che la Emerg-e non è più nei piani del marchio giapponese.

Non tutto è perduto! La concept giapponese presentata lo scorso marzo al Salone di Ginevra offrirà importanti indicazioni circa le prossime direzioni che prenderà Infiniti in tema di motori e di design.

Ad esempio, la nuova Infiniti “G” che sarà in vendita a partire dal 2014 sarà fortemente debitrice della concept Emerg-e sul piano del design.

Quanto alle cause che hanno portato allo stop del progetto, non sono chiare le decisioni. Ma secondo alcune informazioni, sembra che la motorizzazione ibrida della Emerg-e non fosse in grado di offrire le prestazioni desiderate. Nè è da dimenticare che Infiniti starebbe ancora pensando di produrre un’altra concept molto interessante degli ultimi tempi, la Essence.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.