Condividi

L’ATTENZIONE AI DETTAGLI. IN OCCASIONE DEL MONACO YACHT SHOW 2016 SILVER ARROWS MARINE E MERCEDES-BENZ STYLE HANNO SVELATO GLI INTERNI DELLO YACHT ARROW 460 GRAN TURISMO 1 EDITION.

L’obiettivo dello yacht ARROW460 – Granturismo 1 Edition, il cui design definitivo fu mostrato per la prima volta in occasione del Monaco Yacht Show 2013, è quello di essere considerato un’imbarcazione open deck dal carattere sportivo e dagli interni confortevoli al pari di una lussuosa GranTurismo.

Questa ‘Granturismo dei mari’, lunga 14,14 metri e larga 3,97, sfoggia un profilo “pulito”, superfici lisce e linee dinamiche e moderne. Essenzialmente versatile, ben si presta a escursioni di una sola giornata e per traversate notturne.

Lo scafo è muscoloso e allungato e, grazie al gioco di linee concave e convesse lungo l’intera fiancata, risulta essere dinamico ma non aggressivo, sofisticato ma indifferente alle mode.

Il ponte di prua lungo, con la linea filante e arcuata del tetto e la parte posteriore leggermente digradante, rivela un design che s’ispira alle consuete proporzioni automobilistiche mentre la linea che scende delicatamente verso poppa evoca la caratteristica “dropping line” che contraddistingue le auto del Marchio della stella. Il rivestimento del ponte è realizzato in un materiale sintetico high-tech.

Gli ampi finestrini laterali si aprono a scorrimento mentre la vetrata anteriore, con vetro che filtra automaticamente il passaggio della luce in base all’intensità del sole grazie a una tecnologia che richiama il Magic Sky Control di Mercedes‑Benz, può essere sollevata dando modo agli ospiti, pur stando seduti all’interno, di godere di una veduta libera su tutti i lati avendo l’illusione di trovarsi all’esterno.

Questo yacht, che può ospitare a bordo fino a un massimo di 10 persone, sfoggia interni che vedono l’impiego di materiali raffinati come nabuk e legno di eucalipto.

L’Arrow460 Granturismo monta 2 motori diesel Yanmar 6LY3-ETP che erogano 480 Cv ciascuno.

L’andatura di crociera varia dai 28 (51,86 km/h) ai 30 kn (55,56 km/h) mentre la velocità massima supererebbe, a carico leggero, i 40 kn (oltre 74 km/h).

I primi esemplari saranno consegnati ai clienti a partire dalla seconda metà del 2017.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 1,25 milioni di euro.