Condividi

VOGLIA DI NORMALITA’. IL CANTIERE NAUTICO ITALIANO CM YACHTS HA ATTUALMENTE IN COSTRUZIONE IL NETHUNS 80, UNA NAVETTA DISLOCANTE IN ACCIAIO E ALLUMINIO. IN MEZZO A TANTI CONCEPT AVVENIRISTICI, ECCO UNA BARCA CHE NON NASCE PER STUPIRE MA PER GARANTIRE UNA TRANQUILLA E SICURA NAVIGAZIONE PER MARE.

Il Nethuns 80, lungo 24 metri e largo 6,90 metri, è stato pensato e sviluppato dallo Studio Pannone Architetti per quanto riguarda il design mentre il progetto di ingegneria navale è stato seguito dallo Studio Cabes Yacht.

L’explorer yacht Nethuns 80, che offre una lunghezza limitata rispetto alla sua altezza, ha lo scafo, le strutture e il ponte principale in acciaio mentre la sovrastruttura è in alluminio.

Mostra una prua alta che, oltre a consentire alla barca di navigare in ogni condizione meteo, regala ampi spazi a bordo.

Ideale anche per le lunghe navigazioni, il massiccio Nethuns 80, che vanta anche una piccola piscina a prua, è in grado di accogliere un massimo di 20 persone.

Gli alloggi dedicati agli ospiti sono 4 (8+3 persone dell’equipaggio) con due bagni. Per gli ambienti interni, che mostrano linee rigorose, pulite ed essenziali, sono state scelte tonalità chiare con qualche accenno di colore per vivacizzare l’insieme.

La navetta viene proposta equipaggiata con 2 motori MAN da 450Cv che gli consentirebbero un’andatura di crociera di 10/12kn (circa 18.5/22.2 km/h) e una velocità massima di 14/16kn (circa 25.9/29.6 km/h).