Condividi

A QUANDO LA TURBO? HYUNDAI AFFIANCA ALLA i20 LA VERSIONE 3 PORTE, ALTEZZOSAMENTE DENOMINATA COUPE’. FRONTALE LEGGERMENTE DIVERSO, TETTO PIU’ BASSO DI 25 mm, STESSO SPAZIO INTERNO, 10 LITRI IN PIU’ IN BAULE. 4 MOTORI DISPONIBILI. IL MIGLIORE (SECONDO NOI!) SEMBRA IL 1.4 TURBODIESEL DA 90 CV E 240 NM.

Dopo la presentazione della seconda generazione della i20 berlina 5 porte, presentata al Salone di Parigi 2014, Hyundai scomoda l’altisonante denominazione “coupé” per la versione tre porte.

Lo stile è decisamente più sportiveggiante per effetto dell’abbassamento dei montanti. Complessivamente, la linea del tetto è più bassa di 25 mm e in coda è stato aggiunto un piccolo spoiler sopra il lunotto che contribuisce a caratterizzare ancora di più l’estetica. Modificato anche il frontale con una calandra di maggiori dimensioni e luci leggermente diverse in coda. Il costruttore coreano propone anche ruote in lega da 17″ dal design accattivante e una particolare combinazione che prevede l’arancione di carrozzeria in abbinamento alla stessa tinta in abitacolo

Nonostante le proporzioni più sportive (la i20 coupé è lunga 4.045 mm, larga 1.730 e alta 1.449, con un passo di 2.570 mm), Hyundai assicura che lo spazio interno è esattamente il medesimo della i20 berlina. Anzi: la capacità di carico è aumentata di 10 litri e ora parte da 336 litri con i sedili posteriori verticali.

La i20 coupé ospita vari tipi di pneumatici: 185/65 R15, 195/55R16 o 205/45R17

MOTORI

Non ci sono differenze, almeno per ora, rispetto alla Hyundai i20 5 porte. Le motorizzazioni, tutte Euro 6, comprendono un 1,2 benzina da 84 Cv a 6.000 giri e cambio a 5 marce, 1.4 benzina con 100 Cv a 6.000 giri e cambio a 6 rapporti o automatico a 4 marce (unica auto della categoria con una simile configurazione a catalogo).

Per i motori Turbodiesel, la scelta può indirizzarsi su un 3 cilindri 1.1 da 75 Cv a 4.000 giri (180 Nm tra 1.750 e 2.500 giri) o un 1.4 da 90 Cv a 4.000 giri (240 Nm tra 1.500 e 2.500 giri).

Nel 2015 arriverà anche l’innovativo 3 cilindri 1.0 con consumi da primato.