Condividi

EPPUR SI MUOVE! IN UN’OFFICINA NEL TORINESE, DOVE E’ IN CORSO LO SVILUPPO, LA SQUADRA DI TECNICI CHE LAVORANO ATTORNO ALLA SCG – SCUDERIA CAMERON GLICKENHAUS – 003C METTE IN MOTO PER LA PRIMA VOLTA IL MOTORE DEL MODELLO DA CORSA. NEL VIDEO SUCCESSIVO, I PRIMI PASSI IN PISTA.

James Glickenhaus sta per coronare il suo sogno: un’auto sportiva con il proprio marchio, il proprio design, il proprio motore. Un’auto da vendere ai clienti in versione stradale e da schierare in pista nella variante da corsa.

Il risultato di questo lungo processo di sviluppo, la SCG 003, è quasi concluso (è prevista la presentazione ufficiale al Salone dell’Auto di Ginevra 2015) e in un video possiamo assistere alla prima messa in moto della vettura da competizione, la 003C.

La SCG 003 (il terzo modello dell’era Glickenhaus dopo la stupenda Ferrari P4/5 e la SCG P4/5 Competizione su base Ferrari 430 Scuderia) sarà disponibile in due versioni: il modello stradale sarà equipaggiato con un motore V12 biturbo e la macchina da corsa con un V6 biturbo.

Strutturalmente, la SCg 003 è basata su un telaio monoscocca in fibra di carbonio e, grazie alla grande modularità del progetto, sarà possibile acquistare un kit di conversione che trasformerà la 003 stradale in 003C da corsa.

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.