Condividi

L’IMPERO DEI SENSI. LO STAND KOENIGSEGG E’ DA INFARTO: REGERA DEFINITIVA (0-400 IN MENO DI 20 SECONDI: MEGLIO LEI O LA BUGATTI CHIRON?), PRIMO ESEMPLARE DELLA MINI SERIE AGERA FINAL CHE CHIUDE LA PRODUZIONE (25 ESEMPLARI GIA’ ASSEGNATI IN UN ANNO), E AGERA RS.

Lo stand Koenigsegg al Salone di Ginevra è un luogo di perdizione, dove i sogni “possono” diventare realtà al prezzo di qualche milione di euro. Il piccolo costruttore svedese è un player serio e agguerrito nella nicchia delle hyper car, con una produzione centellinata ma, alla maniera di Pagani Automobili, oggetto degli appetiti più atavici.

KOENIGSEGG REGERA: LA VERSIONE DEFINITIVA

Presentata a Ginevra 2015 ancora allo stadio di prototipo, la Regera si presenta in forma definitiva pronta ad andare in listino e, soprattutto, su strada: quello sullo stand è il primo esemplare.

La struttura di base è un telaio monoscocca in fibra di carbonio e alluminio con serbatoio carburante integrato. La motorizzazione, ibrida, è composta da un 8 cilindri a V di 5 litri con 2 due turbocompressori per 1.100 Cv (depotenziato rispetto alla Koenigsegg Agera) e abbinato a due motori elettrici (uno sulle ruote anteriori, uno agganciato all’albero motore) per complessivi 700 Cv (alimentati con un pacco di batterie al litio da 115 kg di peso). Per la trasmissione, il costruttore ha sviluppato un sistema ad hoc, il Koenigsegg Direct Drive, in attesa di brevetto.

Complessivamente la Regera fornisce oltre 1.500 Cv di potenza e oltre 2.000 Nm di coppia. Pesa, a secco, 1.590 kg. Secondo il costruttore per lo 0-100 bastano meno di 2″8 mentre lo 0-400 avviene in meno di 20 secondi.

KOENIGSEGG AGERA FINAL

La seconda importante novità di Ginevra 2016 per Koenigsegg è la Agera Final. Questa mini-serie di 3 esemplari (già venduti!) conclude la produzione (25 unità) della Koenigsegg Agera (presentata, in realtà, appena l’anno scorso proprio al Salone di Ginevra). L’esemplare presente allo stand, la Agera Final “One of 1” è il primo della serie, verniciato in un potente colore arancione.

Il suo motore V8 5.000 biturbo eroga 1.360 Cv e 1.371 Nm. Pesa 1.380 kg con tutti i liquidi a bordo (1.285 kg a secco).

L’ultima Agera è prevista in consegna nel 2017.

KOENIGSEGG AGERA RS

Lo spazio Koenigsegg espone anche la Agera RS con numero di telaio #7118, verniciata in colore giallo vivo. All’interno del suo telaio monoscocca in carbonio, solo 72 kg di peso, è installato il consueto V8 5000 biturbo con 1160 Cv a 7800 giri e 1280 Nm. La trazione è posteriore, il cambio è un CIMA sviluppato per questo modello, meccanico con azionamento sequenziale a 7 rapporti.

speciale-geneva-2016-logo-0-100-small

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2016

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.