Condividi

PAROLA D’ORDINE: BESPOKE. LA CASA INGLESE NON SOLO SERVE LA REGINA, MA È A SUA VOLTA REGINA DEL LUXURY APPLICATO ALLE AUTOMOBILI. NESSUNA NOVITA QUINDI ALLO STAND ROLLS ROYCE, MA ESEMPI DI HAUTE COUTURE AD ALTISSIMO LIVELLO. GIOCANDO SUI COLORI, SI PUNTA ANCHE AL PUBBLICO PIÙ GIOVANE. NATURALMENTE DOVE PROSPERANO I RICH KIDS.

Rollys Royce accoglie i visitatori in quello che sembra essere più un atelier che uno stand fieristico con Dawn, Ghost e Wraith presenti in varie declinazioni.

Nessuna novità assoluta, ma la continua dimostrazione che non vi è limite alle possibili soluzioni per possedere una Rolls Royce unica. Come se esistesse un modello base, per altro.

Ecco quindi 3 Dawn “Inspired by Fashion”, livrea bianco perlata (ed interni conseguentemente bianchi) ma con le capotte in 3 tonalità diverse: rossa, arancione e blu elettrico, tinte queste che creano un notevole contrasto visivo, specie su automobili del genere. Fanno parte, espressamente, della collezione primavera-estate.

Per un appeal sul pubblico più giovane (così sostiene la Casa), invece, la Wraith Black Badge (+70 Nm rispetto alla versione “di serie”) e la Ghost Elegance giocano in maniera diametralmente opposta sui toni del nero. In particolare la Ghost a passo lungo Elegance ha una particolare verniciatura diamantata prima e unica al mondo, accenti che corrono lungo il profilo realizzati a mano dal pittore Mark Court in Mugello Red e Black Twin, così come i mastodontici cerchi da 21″, sempre dipinti a mano nelle medesime tonalità. L’esemplare è stato esposto grazie alla concessione del proprietario che ha fornito esplicitamente le specifiche.

Scontato dire che anche gli interni sono un tripudio di materiali, con le aree destinate all’autista (non chiamatelo guidatore!) e ai passeggeri ben delimitate. Pelle nera con accenti in Mugello Red, un orologio realizzato su misura per la plancia e pelle Selby Gray per la seduta “lounge” posteriore. Più tailor made di così, non si può.

SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2017

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2017