Condividi

IL COLORE BLU RABBIA. L’UNICA NOVITA’ RILEVANTE BY OPEL A GINEVRA E’ LA CORSA OPC DI QUINTA GENERAZIONE. IL 1.6 TURBO CRESCE IN POTENZA DA 192 A 207 CV, 0-100 IN 6″8, 230 KM/H DI PUNTA MASSIMA. DISPONIBILE ANCHE IL PERFORMANCE PACKAGE.

Il marchio Opel affronta il Salone dell’Auto di Ginevra 2015 con una “piccola” novità. L’Opel Corsa OPC è la versione più pompata e sportiva di famiglia. Rispetto alla precedente generazione il nuovo modello conferma lo stesso motore, il 4 cilindri 1.6 turbo, con potenza incrementata da 192 a 207 Cv, con 280 Nm di coppia massima (ma la Corsa OPC Nurburgring Edition della generazione precedente arrivava a 210 Cv). La trasmissione prevede la trazione anteriore e il cambio meccanico a 6 marce. Di serie ci sono ruote da 17″ con gomme 215/45 R17

La Corsa OPC di quinta generazione percorre lo 0-100 in 6″8 e tocca 230 km/h. Il consumo medio dichiarato è pari a 7,5 l/100 km, con un valore medio di emissione pari a 174 g/km di Co2.

Per gli incontentabili, l’OPC può essere resa ancora più estrema con il Performance Package che aggiunge dischi freno anteriori da 330 mm, ammortizzatori ancora più rigidi, cerchi in lega da 18″ e differenziale autobloccante meccanico Drexler.

Lo stand Opel offre un altro spettacolo sportivo molto interessante: la voluttuosa Opel Insignia OPC con motore V6 2.8 turbo da 325 Cv e 435 Nm. Copre lo 0-100 in 6″3 e tocca 250 orari. Costa poco più di 44.000 euro.

Speciale-Ginevra-2015-0-100_small

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2015

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.