Condividi

LA CALMA E SERENITA’ DI 1.100 CAVALLI. ZENVO SI PRESENTA A GINEVRA CON ALCUNE NOVITA’ TECNICHE PER LA ST1: NUOVO CAMBIO SEQUENZIALE A 7 MARCE E ALCUNE NOVITA’ IN ABITACOLO. NEL 2020, CONCLUSA LA PRODUZIONE PREVISTA DI 15 ESEMPLARI, ARRIVERA’ LA ZENVO ST2. NEL 2014, DURANTE UN TEST DELLA TRASMISSIONE TOP GEAR, UN ESEMPLARE DI ST1 E’ ANDATO A FUOCO.

La Zenvo ST1, supercar prodotta in Danimarca a ritmi estremamente diluiti (il primo prototipo ha visto la luce nel 2008, fino a oggi sono stati consegnati 2 esemplari) è presente a Ginevra in versione Model Year 2015 con alcune novità tecniche.

Il costruttore nord-europeo, che continuerà a produrre la ST1 fino al 2020 (con un obbiettivo complessivo di 15 esemplari), introduce un nuovo cambio meccanico sequenziale (a frizione singola) con 7 marce, prodotto dall’italiana Cima, e una serie di opzioni inedite di equipaggiamento per l’abitacolo.

La ST1 è equipaggiata con un 8 cilindri a V biturbo (sviluppato in casa) da 6,8 litri con 1.104 Cv e oltre 1.400 Nm di coppia massima. Il prezzo parte da circa 850.000 euro.

Speciale-Ginevra-2015-0-100_small

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2015

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.