Home » Telepass, multa salita a 6.600€: non è più tollerato questo meccanismo frequente | Impossibile farla franca

Telepass, multa salita a 6.600€: non è più tollerato questo meccanismo frequente | Impossibile farla franca

Attenzione a cosa fate al Telepass
Attenzione a cosa fate al Telepass

Adesso il meccanismo frequente al Telepass è sanzionato con oltre 6.600€ di multa, non verrà mai più tollerato. È impossibile farla franca.

Moltissimi italiani percorrono le autostrade del nostro paese per raggiungere la loro meta più velocemente, ritenendosi anche dei veterani in materia di Telepass. Alcuni utilizzano questo dispositivo così tante volte alla settimana che potrebbero farlo ad occhi chiusi. Tuttavia, i movimenti quasi meccanici che si fanno per abitudine possono diventare illegali in poco tempo.

Infatti, da adesso questo meccanismo così frequente tra gli avventori delle autostrade non è più tollerato e viene punito con una sanzione che va oltre i 6.600 euro. Non si perdonerà più chiunque rimanga fedele al meccanismo frequente presso un Telepass di una qualsiasi autostrada e la multa non tarda certo ad arrivare.

Il Telepass è un dispositivo che è stato in grado di smaltire le interminabili code che si formavano in autostrada al momento del pagamento del pedaggio. Chi è cliente Telepass può pagare in modo automatico senza doversi fermare in maniera tale da non creare un imbottigliamento selvaggio nelle autostrade.

Quando un’auto con Telepass transita lungo la corsia riservata ai clienti del telepedaggio, un impianto ottico rileva il veicolo e attiva l’emissione del segnale dal dispositivo trasmettitore. Pagare i servizi autostradali è utile per permettere la manutenzione e l’aggiornamento delle stesse e garantire percorsi sempre più sicuri ed affidabili.

Inflazione: la pietra della discordia

Purtroppo, però, in questi ultimi anni l’inflazione e il carovita hanno fatto lievitare il costo di ogni aspetto del nostro quotidiano, dai generi alimentari fino anche al mondo dei motori. Anche le autostrade e i relativi pedaggi e telepedaggi hanno subito l’aumento dei prezzi e gli automobilisti cercano sempre diversi escamotage per non pagare.

Partendo dal presupposto che non pagare il pedaggio o il telepedaggio è illegale e, quindi, si rischia una multa più o meno salata, ci sono persone che continuano imperterrite a trasgredire la legge e a non pagare un singolo centesimo ogni volta che utilizzano le autostrade del Bel Paese. Fortunatamente, però, questi trasgressori vengono sempre beccati prima o poi.

Telepass 2 - AnsaFoto - 0-100.it
Se non paghi prima, paghi dopo con gli interessi

Sanzione pesantissima per non aver pagato

Tra le varie tecniche usate per non pagare il Telepass in autostrada, quella più comune e utilizzata con maggiore frequenza è la tecnica dell’accodarsi. In altre parole, ci si mette vicino ad una macchina che paga il Telepass e si passa subito dopo di lei prima ancora che la sbarra si abbassi. Per fare questo si deve stare molto vicini alla vettura davanti, ignorando le norme di sicurezza sulla distanza.

Per diversi mesi una donna ha utilizzato questa tecnica e si è approfittata degli altri regolari utenti paganti per attraversare tutti i caselli autostradali senza pagare un centesimo. Tuttavia, dopo diversi mesi di infrazioni, gli agenti sono risaliti alla donna tramite la targa della macchina e l’hanno multata con una sanzione pari a 6.632 euro.