Condividi
Malte

CAMBIANO LE FORME NON LA SOSTANZA. LA COLLEZIONE MALTE DI VACHERON CONSTANTIN, CONOSCIUTA PER LA FORMA TONNEAU DELLA CASSA (VACHERON CONSTANTIN FU UNA DELLE PRIME MANIFATTURE A IMPIEGARE QUESTA FORMA, ERA IL 1912) PROPONE DUE NUOVI MODELLI IN ORO BIANCO E ROSA CON QUADRANTE COLOR ARDESIA.

I due nuovi Vacheron Constantin Malte (Ref. 82230/000G-9185 e 82230/000R-9716), oltre a vantare il Punzone di Ginevra, montano il calibro Vacheron Constantin 4400 AS, un meccanico a carica manuale realizzato in-house con funzioni di ore, minuti, piccoli secondi alle 6 e una riserva di carica di 65 ore.

Ideale per i “puristi” e per chi ama l'”essenziale”, le due new entry modello Malte, con la caratteristica cassa di forma tonneau (36,70 x 47,60 mm), sfoggiano un display sabbiato color ardesia al posto del più classico quadrante argentato presente nella collezione, 10 indici e 2 numeri romani (12,6) tutti applicati e in oro.

Impermeabili fino a una profondità di 30 metri, entrambe le referenze hanno un fondello trasparente in vetro zaffiro in modo da avere visione sul calibro di manifattura.

Il cinturino che lo assicura al polso è in pelle di alligatore del Mississippi a grandi squame quadrate, cucito a mano e impunturato con fibbia ad ardiglione in oro a forma di mezza croce di Malta lucida.

Prezzo: 27.000 euro.