Condividi

L’INCANTATORE. LA MANIFATTURA VACHERON CONSTANTIN, 260 ANNI QUEST’ANNO, PRESENTERA’ IN OCCASIONE DI WATCHES & WONDERS 2015 (30 SETTEMBRE- 3 OTTOBRE 2015, HONG KONG) IL CRONOGRAFO A CARICA MANUALE VACHERON CONSTANTIN HISTORIQUES CORNES DE VACHE 1955.

Il cronografo Vacheron Constantin Historiques Cornes de vache 1955, caratterizzato dalle anse a cornes de vache“, è la versione contemporanea del primo cronografo impermeabile e amagnetico progettato da Vacheron Constantin nel 1955 (Ref. 6087). Cronografo a due tempi con scala tachimetrica, la referenza 6087 ospitava, in una cassa tonda in oro giallo dal diametro di 35 mm, il movimento meccanico a carica manuale calibro 492 protetto contro le onde magnetiche da una gabbia in ferro dolce.

Questo nuovo segnatempo, che entra a pieno titolo nella collezione Historiques di Vacheron Constantin e che vanta il prestigioso Punzone di Ginevra, è animato invece dal calibro 1142 (164 componenti, 3 Hz, 48 ore di riserva di carica). Meccanico a carica manuale con modulo cronografico,  questo movimento è alloggiato in una cassa in platino di 38,50 mm di diametro.

Al pari dei nuovi movimenti cronografici Vacheron Constantin, la vite della ruota a colonna riporta la forma della croce di Malta, emblema della Manifattura.

Il quadrante opalino argenté vede numeri romani, indici applicati e lancette in oro bianco mentre la lancetta dei secondi centrale, del contatore 30 minuti e il tachimetro sono di un intenso blu royale.

Impermeabile fino a -30 metri, questo raffinato cronografo mostra un fondello a vite con un vetro zaffiro trasparente in modo da aver visione sul suo cuore pulsante decorato a mano.