Condividi

PORTAFOGLI PAZZI. COME DA COPIONE, ART OF AUTOMOBILE NON HA TRADITO LE ATTESE E A MANHATTAN SONO VOLATE CIFRE MILIONARIE PER AGGIUDICARSI AUTO DA COLLEZIONE SENSAZIONALI. IN ASSOLUTO NON FANNO SCALPORE GLI OLTRE 14 MILIONI DI PER UNA FERRARI 250 LM (SOLO?!?) QUANTO GLI “INSULSI” 467.500 PAGATI PER UNA JAGUAR E TYPE SERIE I ROADSTER DEL 1965.

RM Auctions e Sotheby’s hanno unito le forze e realizzato un grande evento internazionale a New York. Art of the Automobile ha totalizzato una vendita complessiva di 62.797.000 dollari in appena 2 ore di battaglia tra appassionati a colpi di rilanci.

L’evento di Manhattan, il più importante della Grande Mela nell’ambito delle aste di automobili da collezione, ha visto la partecipazione di collezionisti provenienti da 17 Paesi. Il 15% dei nuovi proprietari delle auto aggiudicate non aveva mai partecipato prima a un’asta di RM Auctions.

Il record d’asta è andato a una Ferrari 250 LM del 1964, battuta a 14,3 milioni di dollari (record assoluto per una 250 LM), un risultato certamente straordinario ma, rapportato ai risultati degli ultimi tempi tra le compravendite di vetture Ferrari storiche (Ferrari 250 GTO, Ferrari 275 GTB/4 Spyder NART, Ferrari 375 MM…), non eccezionale.

La seconda più alta cifra di aggiudicazione è stata battuta per una Talbot-Lago T150-C SS Teardrop Cabriolet by Figoni et Falaschi. La vettura francese con carrozzeria speciale allestita da uno dei più estrosi interpreti della “sartoria automobilistica” europea, è stato venduto a 7,15 milioni di dollari.

Al terzo posto una Ferrari molto conosciuta tra gli appassionati e apprezzata come una delle più preziose, una Ferrari 250 GT Competizione Berlinetta Speciale con carrozzeria Bertone, esemplare unico, nota anche come 250 SWB, venduta a 7.040.000 dollari.

E’ stata molto interessante anche la quarta aggiudicazione dell’evento, l’unico esemplare al mondo di Maserati A6G/54 Spider Zagato, venduta per 4.455.000 dollari. L’esemplare in vendita apparteneva al noto collezionista di Ferrari Brandon Wang, possessore anche di una 250 GTO.

FOLLIA PER UNA JAGUAR E: 467.500 DOLLARI

Sono stati piazzati alcuni nuovi record assoluti di aggiudicazione

Lot 109 – 1960 Mercedes-Benz 300 SL Roadster – $1,650,000
Lot 112 – 1933 Rolls-Royce Phantom II Continental Sports Coupe – $2,420,000
Lot 114 – 1933 Auburn Twelve Custom Speedster – $1,210,000
Lot 115 – 1932 Ford V-8 Cabriolet – $319,000
Lot 122 – 1938 Talbot-Lago T150-C SS Teardrop Cabriolet – $7,150,000
Lot 127 – 1958 BMW 507 Series II Roadster – $1,650,000
Lot 128 – 1958 Oldsmobile Ninety-Eight Convertible – $258,500
Lot 130 – 1954 Pegaso Z-102 Series II Berlinetta – $797,500
Lot 138 – 1966 Jaguar E-Type Series I 4.2-Litre Roadster – $467,500

La Jaguar E Type Roadster venduta a 467.500 dollari rappresenta, più probabilmente, la cifra più sbalorditiva di tutta l’asta. Secondo RM Auctions si trattava del più dell’esemplare più bello mai proposto. Consegnata nuova al suo primo proprietario il 23 dicembre del 1965 è rimasto nelle mani della famiglia per 43 anni.

Venduta al suo secondo proprietario negli anni recenti, ancora con vernice e interno originale, è stata restaurata cercando di preservare il più possibile tutta l’originalità dell’auto riutilizzando, ove possibile, gli stessi pezzi.

LE ALTRE AGGIUDICAZIONI RECORD DI ASTA

Lot 141 – 1964 Ferrari 250 LM by Carrozzeria Scaglietti – $14,300,000
Lot 122 – 1938 Talbot-Lago T150-C SS Teardrop Cabriolet by Figoni et Falaschi – $7,150,000
Lot 136 -1959 Ferrari 250 GT SWB “Competition” Berlinetta Speciale – $7,040,000
Lot 134 – 1954 Maserati A6G/2000 Spyder by Carrozzeria Zagato – $4,455,000
Lot 121 – 1955 Ferarri 250 Europa GT Coupe – $2,420,000
Lot 117 – 1936 Delahaye Type 135 Competition Court Teardrop Coupé by Carrosserie Figoni et Falaschi – $2,420,000
Lot 112 – 1933 Rolls-Royce Phantom II Continental Sports Coupé by Freestone & Webb – $2,420,000
Lot 126 – 2011 Bugatti Veyron 16.4 Grand Sport Bleu Nuit – $2,310,000
Lot 111 – 1956 Aston Martin DB2/4 MK ll ‘Supersonic’ by Carrozzeria Ghia – $2,035,000
Lot 110 – 1961 Ferrari 250 GT Series II PF Cabriolet – $2,035,000
Lot 124 – 1933 Duesenberg Model SJ Beverly – $1,760,000
Lot 127 – 1958 BMW 507 Series ll Roadster – $1,650,000
Lot 109 – 1960 Mercedes-Benz 300 SL Roadster – $1,650,000
Lot 120 – 1955 Mercedes-Benz 300 SL Gullwing – $1,265,000
Lot 144 – 1933 Auburn Twelve Custom Speedster – $1,219,000
Lot 139 – 1964 Chevrolet CERV II – $1,100,000

Condividi
She was born and raised in Milan, after studying linguistics she gained several experiences in the fashion and publishing industry. The passion for travels, beauty and for everything that makes the universe of the "bien vivre" special, turned her into a delicious and sharp "pen" from the creatively poetic touch in the world of Dolce Vita, mechanical watches and cars.