Condividi

PERDERSI NEL BLU. TRA MENO DI UN MESE, LA MANIFATTURA SASSONE GLASHUTTE ORIGINAL PROPORRA’ A BASELWORLD 2015 DUE SUOI MODELLI ICONICI, IL PANOMATICLUNAR E IL PANORESERVE, CON NUOVI QUADRANTI.

Entrambi i modelli Glashütte Original, il PanoMaticLunar e il PanoReserve, presentano quadranti galvanizzati (processo che assicura durata e mantenimento del colore) realizzati da sapienti mani artigiane nei laboratori di Pforzheim, città tedesca nei pressi della Foresta Nera.

La cassa, dal diametro di 40 mm in entrambe le referenze, è proposta sia in oro rosso abbinata a un quadrante colore nero opaco sia in acciaio inox con finitura lucida e spazzolata con quadrante di un intenso blu scuro.

Le due referenze sono assicurate al polso con un cinturino in pelle di alligatore della Louisiana o nabuk nella medesima tonalità del quadrante (nero opaco o blu scuro) e fibbia deployante.

GLASHUTTE ORIGINAL PANORESERVE IN PILLOLE

Questa referenza è mossa dal calibro 65-01, movimento meccanico a carica manuale che oscilla alla frequenza di 28.800 alternanze l’ora e che assicura un’autonomia di marcia a carica completa di 42 ore.

Offre le funzioni di ore, minuti, secondi in un piccolo contatore alle 7, Grande Data alle 4 in bianco su fondo nero o blu scuro a seconda del colore del display e indicatore della riserva di carica (Auf/Ab) visibile tra le 2 e le 3.

Al fine di assicurare perfetta leggibilità anche in condizioni di scarsa luce, le lancette di ore e minuti nel sub-quadrante decentrato sono rivestite con sostanza luminescente.

Grazie al fondo-cassa trasparente in vetro zaffiro è possibile ammirare la platina a ¾,  il doppio collo di cigno del bilanciere, i rubini assicurati da castoni in oro e le viti azzurrate e lucidate.

GLASHUTTE ORIGINAL PANOMATICLUNAR IN PILLOLE

All’interno del Glashütte Original PanoMaticLunar pulsa il calibro 90-02, movimento meccanico a carica automatica con platina a ¾, microrotore scheletrato e decentrato con massa oscillante in oro 21kt e doppio bilanciere a collo di cigno posizionato  su di un ponte filigranato.

Il PanoMaticLunar presenta, come da tradizione, l’indicazione delle ore e dei minuti in un quadrante decentrato sulla sinistra, le fasi lunari con cielo stellato a ore 2, la Gran Data alle 4 e i piccoli secondi in un contatore a ore 7 in parte inglobato dal quadrante decentrato di ore e minuti.