Condividi

ELEGANZA, DISCREZIONE E SOBRIETA’. SONO GIA’ PASSATI 20 ANNI DALLA PRESENTAZIONE DEL PRIMO L.U.C XPS 1860. IN OCCASIONE DEL SALONE DI BASILEA 2016, CHOPARD RIPROPONE QUESTO DRESS WATCH ULTRA SOTTILE IN UNA VERSIONE LIMITATA A 100 ESEMPLARI . E’ANIMATO DAL CALIBRO 96.01-L, IL PRIMO MOVIMENTO REALIZZATO DA CHOPARD MANUFACTURE.

Il cuore meccanico del modello Chopard L.U.C XPS 1860 Limited Edition (Ref. 161946-5001), che sfoggia il Punzone di Ginevra, è il calibro L.U.C 96.01-L, movimento meccanico a carica automatica con microrotore in oro 22kt e ponti decorati a Côte de Genève. E’ certificato cronometro dal COSC.

Con funzioni di ore, minuti, piccoli secondi al 6 e datario, pulsa al ritmo di 28.800 alternanze l’ora e, grazie ai due bariletti con tecnologia Twin, la riserva di carica ammonta a 65 ore, un’autonomia di un certo riguardo trattandosi di un orologio ultrapiatto.

La cassa, con fianchi satinati verticali e lunetta lucidata, è in oro 18kt e misura 40 mm di diametro per uno spessore di 7.20 millimetri. La corona è in oro rosa 18 kt con logo L.U.C.

Il quadrante in oro argentato mostra una decorazione guilloché a mano nella parte centrale con un sofisticato motivo a raggiera che parte dal logo a mezzogiorno mentre il profilo è satinato soleil. Il display, con indici applicati e lancette dauphine dorate, è rivestito con vetro zaffiro antiriflesso.

Impermeabile fino a una profondità di 30 metri, quest’orologio, ideale per gentlemen dai gusti classici e raffinati, vanta un fondello aperto in modo da aver visione sul meccanismo.

La referenza 161946-5001 viene proposta con un cinturino in pelle di alligatore marrone opaco, cucito a mano e con fibbia ad ardiglione in oro rosa 18kt.