Condividi

E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE. LE STELLE COME LA META, IL MOTIVO CHE RICORRE NEL VERSO FINALE DI OGNI CANTICA DELLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE. LO STESSO MOTIVO RICORRENTE DI OMEGA CON L’ICONICO SPEEDMASTER CHE, STAGIONE DOPO STAGIONE, VIENE PROPOSTO IN RINNOVATE VESTI CONQUISTANDO, OGNI VOLTA, I MOON BOYS. IN OCCASIONE DEL PROSSIMO SALONE DI BASILEA 2017, OMEGA PRESENTERA’ IL SUO NUOVO SPEEDMASTER AUTOMATIC CON QUADRANTE RACING.

La novità del prossimo Omega Speedmaster Automatic è essenzialmente estetica. In omaggio al legame che nel passato ha unito questo segnatempo alle gare automobilistiche, Omega propone su questa nuova referenza in acciaio un quadrante racing con particolari arancioni e gli indici a freccia smussati in oro bianco 18 kt rivestiti con SuperLumiNova rifacendosi a un modello Speedmaster del 1968.

Rispetto ai suoi predecessori, i due contatori a ore 3 e 9 sono stati leggermente ingranditi al fine di agevolarne la lettura.

La cassa, di 44,25 millimetri di diametro e più sottile rispetto alle versioni precedenti, è corredato con una lunetta in ceramica lucida con scala tachimetrica in Liquidmetal.

Certificato Master Chronometer approvato dal METAS, questo cronografo monta il calibro Omega 9900, movimento meccanico a carica automatica birezionale con ruota a colonna e scappamento Co-Axial. Esso dispone di spirale in silicio sul bilanciere a spirale libera (senza racchetta), 2 bariletti montati in serie ed è resistente a campi magnetici fino ai 15.000 gauss. L’autonomia di marcia si attesta sulle 60 ore.

L’orologio è assicurato al polso con un cinturino in pelle nera traforata con un rivestimento interno in caucciù arancione a contrasto.

L’orologio è completato da un cinturino in pelle nera traforata con un rivestimento interno in caucciù arancione. Questi piccoli fori conferiscono un perfetto look sportivo oltre a consentire l’aerazione della pelle.
Lo Speedmaster Automatic rappresenta il prossimo modello Speedmaster con . L’orologio e il suo movimento calibro  hanno raggiunto il massimo standard di precisione, prestazioni e resistenza ai campi magnetici dell’industria orologiera svizzera, e sono certificati dall’Istituto Federale Svizzero di Metrologia (METAS).