Condividi

LA PRIMA VOLTA CHE (FORSE) NON TI ASPETTI. AL SIHH 2016 VERRA’ PRESENTATO L’OFFICINE PANERAI RADIOMIR 1940 3 DAYS AUTOMATIC ACCIAIO – 42MM (PAM00655), IL PRIMO MODELLO DELLA COLLEZIONE RADIOMIR 1940 CON IL QUADRANTE BIANCO. IL SUO CUORE MECCANICO E’ IL CALIBRO P.4000, MOVIMENTO AUTOMATICO DI MANIFATTURA CON MICROROTORE DECENTRATO.

Dal look modernamente vintage, il nuovo Radiomir 1940 3 Days Automatic (PAM00655)  s’ispira nel design ai segnatempo degli Anni 40; di quel periodo infatti l’uso di riportare il piccolo contatore dei secondi al 9.

Primo modello della collezione Radiomir 1940 con quadrante declinato in bianco, presenta grandi cifre in nero in corrispondenza degli indici che paiono quasi voler spiccare il volo sul candido fondo.

La cassa a cuscino in acciaio inox AISI 316L misura, al pari dei Panerai d’epoca, 42mm di diametro per soli 10.93 mm di spessore.

La corona, anch’essa in acciaio lucidato, presenta il logo OP in rilievo ed è è collegata al meccanismo che blocca il bilanciere in fase di regolazione in modo da assicurare una perfetta sincronizzazione dell’orologio.

Al suo interno è custodito il calibro P.4000 realizzato in-house, meccanico a carica automatica con massa oscillante decentrata inserita nel movimento in modo da poter ottenere uno spessore del calibro di soli 3,95 mm e rotore in tungsteno che oscilla in ambo le direzioni e collegato a due bariletti in serie che accumulano fino a tre giorni di riserva di carica (il nuovo standard minimo di autonomia di marcia per gli orologi Panerai provvisti di movimenti di manifattura).

Il meccanismo di manifattura è visibile grazie all’oblò in vetro zaffiro presente lato fondello.

Impermeabile fino a una profondità di 100 metri, il PAM00655 verrà proposto con un cinturino in pelle naturale e non trattata con cuciture chiare a contrasto.

Prezzo: 9.700 euro.