Condividi

DALLA BATCAVE ALLA VOLTA DI PHOENIX SPERANDO IN NUOVE AVVENTURE  EVITANDO IL PENSIONAMENTO

Dal gusto decisamente amarcord, la prima delle sei celebri batmobili utilizzate dal Cavaliere Oscuro nella serie tv interpretata da Adam West negli anni ’60, biposto futurista nera e profilata color arancio, è stata battuta all’asta Barrett-Jackson a Scottsdale in Arizona per 4,2 milioni di dollari (3,15 milioni di euro).

Quasi la stessa cifra (4,6 milioni di dollari) spuntata nel 2010 dalla Aston Martin DB5 che era stata guidata da Sean Connery – 007 nel film Goldfinger.

LA SUA STORIA
L’auto usata dall’uomo-pipistrello, lunga sei metri, è stata creata da George Barris partendo da una concept car che la Ford aveva commissionato per il proprio brand Lincoln alla Carrozzeria Ghia di Torino.

Disegnata dagli stilisti Ford, Bill Schmidt e John Najjar, e battezzata Lincoln Futura, questa convertibile due posti perfettamente funzionante e dotata di motore V8 da 330 Cv, venne costruita a mano dagli specialisti della Ghia nello stabilimento di corso Unione Sovietica a Torino, con una spesa per Ford di circa 250mila dollari.

La costruzione della Futura venne seguita personalmente da Don DeLaRossa – uno dei designer dell’azienda – e alcuni elementi della vettura, come la copertura futuristica in plexiglass, dovettero essere inviati a Torino dagli Stati Uniti per l’impossibilita’ di accedere a queste tecnologie in Italia.

Una volta completata, la Lincoln Futura venne inviata negli Stati Uniti, dove venne esposta in una serie di Auto Show tra il 1955 – primo dei quali fu quello di Chicago – e il 1959 e utilizzata per altre attività promozionali.

Successivamente l’auto venne inviata ad Hollywood e ceduta nel 1959 alla Metro Goldwyn Mayer per il film ”It Started With A Kiss” con Debbie Reynolds e Glenn Ford (con verniciatura rossa, realizzata proprio da George Barris).

Rimasta per anni ferma nel piazzale della carrozzeria di Hollywood, fu lo stesso Barris ad acquistarla per il prezzo simbolico di 1 dollaro dalla casa di produzione.

Partendo da questo ”relitto” Barris riuscì, con minimi interventi che costarono soli 15 mila dollari, a consegnare in 15 giorni alla rete televisiva ABC l’iconica Batmobile, esemplare utilizzato da Batman e Robin nella prima serie a partire dal 12 gennaio 1966.

La Batmobile è stata acquistata da Rick Champagne, proprietario di un’azienda di logistica nella zona di Phoenix, Arizona.

Condividi