Condividi

ALLA SCOPERTA DEGLI ABISSI MARINI SPINTI DA CURIOSITA’ E SPIRITO D’AVVENTURA 

La manifattura svizzera Carl F. Bucherer presenta l’ultimo nato di Casa Patravi: il Patravi ScubaTec.

Cronometro certificato COSC, quest’orologio subacqueo è equipaggiato con il calibro CFB 1950.1, monta un movimento meccanico a carica automatica, ospita 26 rubini sintetici e dichiara una riserva di carica di 38 ore.

Oltre alla cassa in acciaio inox dal diametro di 44,6 mm, mostra una ghiera in acciaio/ceramica bicolore e una corona avvitata.

E’ dotato anche di una valvola per la fuoriuscita dell’elio che consente al gas di uscire automaticamente durante le operazioni di discesa e di risalita evitando danni alla cassa.

La lunetta è unidirezionale (può essere ruotata solamente in senso orario) per evitare manipolazioni accidentali e rilevazioni errate dei tempi di immersione garantendo così al sub la massima sicurezza.

Il quadrante di colore nero è protetto da vetro di cristallo zaffiro antiriflesso ambo i lati spesso 4 mm.

Si tratta di un orologio da immersione dalla perfetta leggibilità, sia sott’acqua sia in superficie, grazie anche agli indici e alle lancette ricoperte con superluminova che dona una delicata luce azzurra consentendo anche a chi si immerge nelle profondità marine di consultare l’ora senza difficoltà.

Impermeabile fino a -50 m, mostra un fondello impreziosito da due razze dipinte in rilievo dall’effetto 3D.

Il bracciale, in acciaio inox con finiture lucide e satinate e fibbia deployante, vanta un sistema di estensione integrato che assicura una regolazione ottimale della lunghezza.

Il Patravi ScubaTec è disponibile anche nella versione con cinturino in caucciù nero con profili e scritta ScubaTec di colore blu a contrasto.