Condividi

DAL CALENDRIER OCTA AL PERPETUEL QUANTIEME.

Con una produzione di 900 pezzi all’anno, l’usanza di FP Journe è quella di smettere di produrre un calibro esistente a seguito la creazione di un nuovo modello.

Il Perpétuel Quantième sostituisce così il Calendrier Octa con calendario annuale che cesserà la produzione quest’anno diventando così un pezzo da collezione.

L’orologio, con calendario perpetuo, monta il calibro FPJ 1300-3 di manifatturameccanico a carica automatica in oro rosa 18kt (37 rubini, 21.600 alternanze l’ora, funzione ore, minuti, indicazione dell’anno bisestile, rotore in oro rosso 22kt, sistema cuscinetto a sfere self-blocking, Côtes de Genève in oro 18kt, indicazione di riserva di carica a ore 9 e una riserva di carica di 160 ore).

L’Perpétuel Quantième calendario perpetuo visualizza la data esatta automaticamente tenendo conto della lunghezza variabile dei mesi e degli anni bisestili. Per realizzare questa impresa di alta orologieria, il movimento ha una memoria meccanica di 1.461 giorni (4 anni). Il meccanismo è basato su un sistema di differenziale ad ingranaggi della ruota delle ore e comprende diverse centinaia di componenti, ingranaggi, leve e bilancieri. 

Una piccola ruota dentata, collegata al meccanismo del mese, compie una rotazione completa in 4 anniNel corso del quarto anno, questo meccanismo visualizza il 29 febbraio prima di passare direttamente al 1 marzo. Proprio come la luna si muove intorno alla terra, questa ruota attorno al proprio asse che poggia su di una ruota girevole. 

Tutte le correzioni sono effettuate utilizzando la corona a ore 3 , fatta eccezione per la rapida correzione di mesi, che viene svolta da una leva correttore protetta e nascosta sotto la linguetta all’1, facilitando così la regolazione di quattro anni senza alcun attrezzo specifico. I mesi con i giorni 28, 29, 30 e 31 vengono automaticamente presi mentre gli anni bisestili sono riconosciuti con anni 1, 2 e 3 indicati in nero, 4 per l’anno bisestile in rosso al centro del quadrante sotto le lancette di ore e i minuti.

Il Perpétuel Quantième è disponibile con cassa in oro rosa 18kt con zona centrale in oro bianco o in platino con quadrante in oro rosa centrale, misura 40 o 42 mm di diametro e 10,8 mm di spessore.

Il quadrante, in oro rosso o bianco 18kt fissato da una cornice in acciaio con un anello d’argento, è pulito e ordinato con grandi aperture: due per il giorno della settimana e del mese a ore 12 e uno per la data di grandi dimensioni in due finestre a ore 6, una specificità di FP Journe. Il salto istantaneo è rinforzato da un ingegnoso sistema di FP Journe progettato per accumulare energia e rilasciarla istantaneamente quando cambia la data, giorno o mese.

Dotato di doppio cristallo di zaffiro anti riflesso, lato quadrante e lato fondello, ha i numeri romani che diminuiscono progressivamente di dimensione, sia nella parte superiore sia inferiore quando si avvicinano all’asse orizzontale dell’ ovale centrale: più grandi le ore 12 e 6 e più piccole le ore 3 e 9.