Condividi

La conferma arriva dall’Inghilterra: John Collins della società Talacrest, noto broker specializzato in Ferrari, ha annunciato che una Ferrari 250 GTO, più precisamente il telaio 5095 GT, ha cambiato proprietario per 20,2 milioni di Sterline. Pari, al cambio di oggi, a oltre 24 milioni di euro. Il venditore, Jon Hunt, l’aveva comprata nel 2008 sborsando 15,2 milioni di sterline, pari a 18,1 milioni di euro. Ignota l’identità del nuovo proprietario.

A dispetto di una cifra oggettivamente immensa, quanto pagato per la Ferrari più preziosa di sempre (più della stessa rarissima e gloriosa 330 P4) non rappresenta la cifra più elevata mai pagata nella storia dell’automobilismo per una vettura da collezione. Il record assoluto “sembra” appartenere alla Bugatti Atlantic numero di telaio 57374, appartenente al collezionista americano Peter Williamson. Questi ha ceduto il suo esemplare a un non meglio identificato collezionista che ha pagato una cifra compresa tra 30 e 40 milioni di dollari.

La storia della 250 GTO 5095 GT
Le fonti ci raccontano che questa vettura uscì dalla fabbrica il 6 settembre 1963. Il suo primo proprietario fu il Conte veneziano Giovanni Volpi di Misurata, fondatore e animatore della Scuderia Serenissima (proprietario anche di una 250 LM con allestimento stradale).
– 14 settembre 1963: Tour de France (numero di gara 167, piloti Carlo Ario Abate / Lucien Bianchi). Risultato: 2° assoluto.
Nel 1964 è stata venduta a Fernand Tavano, che l’ha schierata in numerose competizioni dell’epoca:
20 marzo 1964: Rallye de l’ Ouest (Fernand Tavano/ Marcel Martin); ritiro per incidente.
2-3 maggio 1964: Rallye de Picardie ( Fernand Tavano/René Mazzia); 1° assoluto.
24 maggio 1964: GP de Paris, Monthlery (Fernand Tavano); non partito.
30-31 maggio 1964: Rallye du Limousin (Fernand Tavano/René Mazzia); 1° assoluto
07 giugno 1964: Cote du Pin (Fernand Tavano); 2° assoluto
26 luglio 1964 Cronoscalata Les Andelys hillclimb (Fernand Tavano); 1° di classe
11-20 Settembre 1964: Tour de France (Fernand Tavano/ Marcel Martin); ritiro
1965: donata alla Scuola di Pilotaggio de l’A.C.O.
3 aprile 1966: Prove della 24 Ore di Le Mans (André de Cortanze); 18° assoluto
1967: Collezione Mas du Clos (Pierre Bardinon) Aubusson, F
1996 – Chairman Lee, Seoul, Corea del Sud
2007 – Bill Ainscough, Wigan, Machester, UK
2008 – Jon Hunt, UK

[wptabs mode=”horizontal”]

[wptabtitle] NUMERI DI TELAIO[/wptabtitle]

La lista delle “vere” Ferrari GTO degli Anni 60 riportato di seguito è un elenco molto preciso e rigoroso, redatto con la consulenza dei migliori esperti internazionali sull’argomento.
Essa comprende 36 250 GTO 1962. A queste si aggiungono 3 esemplari con carrozzeria ORIGINALE tipo 250 GTO ’64, che potrebbe portare il numero complessivo a 39 esemplari.
A onore di completezza si citano 3 Ferrari 330 GTO equipaggiata con motore 4 litri del tipo 330 Superamerica.

[wptabcontent]

NUMERO DI TELAIOMODELLOTARGAPAESE ATTUALECOLORE
3223GT250 GTO614 422GiapponeRosso
3387GT250 GTOBN 3833USABlu met./fascia bianca
3413GT250 GTO ’64 rebody250 PFA / LUP 77CUSARosso
3445GT250 GTO250GiapponeBlu/fascia gialla
3451GT250 GTO1 LSSCanadaRosso
3505GT250 GTOGiapponeVerde pallido
3527GT250 GTO6 GTOInghilterraRosso
3589GT250 GTOAR 145 – USvizzeraBlu scuro
3607GT250 GTO1237 JEUSARosso
3647GT250 GTO10904 HXUSARosso
3705GT250 GTO68 W 3793USARosso/banda Francia
3729GT250 GTOUAB 005USARosso
3757GT250 GTO250 GTOInghilterraRosso
3767GT250 GTO63 GTOInghilterraRosso
3769GT250 GTOHX 12702USAArgento/fascia blu
3809GT250 GTOD – 06220GermanyRosso
3851GT250 GTOMO-80576San MarinoRosso
3869GT250 GTO –SvizzeraRosso
3909GT250 GTO2 DECUSAArgento
3943GT250 GTO4 KAZ 014USARosso
3987GT250 GTOUSARosso
4091GT250 GTO ’64 rebody284 412USARosso scuro
4115GT250 GTO6 PEVInghilterraRosso
4153GT250 GTO –GermaniaArgento/banda gialla
4219GT250 GTOEFC 31AInghilterraBlu scuro
4293GT250 GTOWEC 2Hong KongRosso
4399GT250 GTO ’64 rebodyAPB 1InghilterraRosso/banda azzurra
4491GT250 GTOMO 92119Inghilterraverde
4675GT250 GTO2 50GiapponeRosso
4713GT250 GTO/330 LMBNMY 942USARosso
4757GT250 GTOZ – 15 – 60OlandaRosso
5095GT250 GTO96 DC 23Korea del SudRosso
5111GT250 GTOGTO 63USARosso
5571GT250 GTO ’64 –USARosso scuro
5573GT250 GTO ’64494 JL 23FranciaRosso
5575GT250 GTO ’646618 ADJUSARosso
3673SA330 GTO (replica) –GermaniaRosso
3765LM330 GTOProva MO 36USARosso
4561SA330 GTOSZ 903SvizzeraRosso

[/wptabcontent]

[wptabtitle] ALBUM FOTOGRAFICO[/wptabtitle] [wptabcontent]

[/wptabcontent]

[/wptabs]

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.