Condividi

OMAGGIO AL MITO. C’E’, OGGI, MOLTO MENO DELLA GRANDEUR CHE HA FATTO GRANDE LA PININFARINA. GLI APPASSIONATI SPERANO IN UN’AUTO SENSAZIONALE, ALMENO NELLO STILE.

Al Salone dell’Auto di Ginevra 2013 Pininfarina renderà omaggio alla figura di Sergio Pininfarina (scomparso lo scorso luglio all’età di 85 anni) con una nuova concept, la Sergio, di cui ci anticipa un teaser

Il figlio di Gianbattista “Pinin” Farina, al traino del marchio italiano fin dal 1966, ha reso l’azienda uno dei protagonisti mondiali della carrozzeria e del design grazie al lavoro di matite straordinarie come Aldo Brovarone, Paolo MartinLeonardo Fioravanti, Enrico Fumia.

Ed è soprattutto lavorando per Ferrari, per la quale cura ininterrottamente dal 1952, anno della creazione della 342 America, che ha saputo creare i più mirabili esempi del design automobilistico.

La Pininfarina Sergio sarà, secondo il comunicato ufficiale del marchio, una vivida testimonianza dello stile Pininfarina reinterpretato in chiave moderna esaltando i principi della passione, dell’esclusività e dell’innovazione.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.