Condividi

IN CONFIGURAZIONE BASE E’ UNA BELVA. PAROLE DELL’INGEGNERE CHE HA DIRETTO IL PROGETTO DELLA LEXUS RC-F. GRAZIE ALL’ELETTRONICA ATTIVA LA GT GIAPPONESE SFIDA LA CONCORRENZA EUROPEA CON UN’IMMAGINE SEDUCENTE E POSSENTE.

Yukihiko Yaguchi, ingegnere capo del progetto Lexus RC-F: “ho costruito l’RC-F affinché potesse essere guidata e goduta da tutti gli appassionati, non importa quale fosse il loro livello di esperienza al volante. C’è una percezione sbagliata sulle auto da corsa: si pensa che siano difficili da guidare. Certamente, sono facili da guidare nelle giuste mani, perché sono state costruite per essere adeguate al livello di esperienza di chi le guida. Lo stesso vale per l’RC-F. L’elettronica di bordo può essere modificata istantaneamente per fornire adeguati livelli di performance. Ma anche nella sua configurazione base, è una belva!”.

La Lexus RC-F è lunga 470 cm, larga185 e alta 139, con un passo di 273 cm. Il peso, secondo Lexus, è inferiore a 1.800 kg grazie all’uso estensivo di materiali leggeri, in particolare fibra di carbonio.

Monta un 8 cilindri completamente nuovo: 5 litri, bialbero, 32 valvole, oltre 450 cavalli, oltre 520 Nm di coppia massima. Un nuovo sistema di scarico è stato studiato per offrire una tonalità particolarmente bassa fino a 3.000 giri e una “melodia” particolarmente aggressiva oltre i 6.000 nelle accelerazioni più violente.

E’ accoppiato a un nuovo cambio automatico a 8 marce con Sports Direct Shift (SPDS).

La trasmissione (trazione posteriore) della Lexus RC-F si avvale di un sistema elettronico di controllo dell’erogazione della potenza, il Torque Vectoring Differential (TVD). E’ tarato per tre modalità di funzionamento: Standard, Slalom e Track.

Le sospensioni a ruote indipendenti utilizzano ammortizzatori monotubo a gas e sono coadiuvati da barre antirollio. L’impianto frenante è stato realizzato in collaborazione con la Brembo e presenta dischi di grande diametro con pinze di generose dimensioni, ABS, Brake Assist e ripartitore elettronico di frenata. Le ruote da 19″ calzano pneumatici anteriori da 255/35 19 e posteriori da 285/35 19.

ABITACOLO

Lo stile Lexus impone una certa attenzione al dettaglio e una dotazione di bordo consona al rango di una grande GT moderna. Tuttavia l’RC-F non rinuncia a toni accesi di sportività: ad esempio la strumentazione digitale con grande contagiri centrale e numerosi indicatori: accelerazione G, cronometro, intervento del differential torque vectoring.

Oppure i sedili sportivi con “F” sui poggiatesta e il volante sportivo di forma ellittica.

La velocità massima, elettronicamente limitata, è di 270 km/h.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.