Condividi

UNO SGUARDO DIETRO LE QUINTE. PER LA PRIMA VOLTA, GRAZIE ALL’ ESPOSIZIONE SPECIALE “ROADBOOK. IL MUSEO PORSCHE IN VIAGGIO PER IL MONDO”, I CULTORI DEL MARCHIO PORSCHE, FINO AL PROSSIMO 23 APRILE 2017, POTRANNO ACCEDERE AL “BACKSTAGE” DEL MARCHIO DI STOCCARDA.

Con l’esposizione speciale “Roadbook. Il Museo Porsche in viaggio nel mondo“, i visitatori, fino al prossimo 23 aprile 2017, potranno farsi un’idea delle sfide strategiche e logistiche di Casa Porsche: dalla pianificazione dell’impiego della vettura, alla sua assegnazione fino ai preparativi del tour.

La colonna portante della mostra è rappresentata dalla collezione di vetture risalenti agli inizi degli Anni 50. Attraverso 21 esemplari da esposizione vengono illustrati il trasporto e la logistica via terra, mare e aria delle auto oltre alla preparazione e al successivo perfezionamento tecnico delle vetture.

Ogni settimana gli esemplari esposti vengono sostituiti per offrire una panoramica in continua evoluzione.

ALCUNE TRA LE AUTO ESPOSTE

La mostra speciale include la Porsche 911 Carrera RSR che prese parte alla Targa Florio in Sicilia, la 911 SC Targa impiegata nel Top City China Rally e la 356 A 1600 Speedster che ha percorso le strade costiere della Mille California.

È esposta inoltre la 911 “Around the World” del 1966 che nel 2013 festeggiò i suoi 50 Anni „911“ fotografata davanti ai luoghi d’interesse più famosi del mondo.