Condividi

ORO BLU. UNA STREPITOSA PAGANI HUAYRA IN ESEMPLARE UNICO, LA 730 S, E’ VOLATA A LOS ANGELES NELLA COLLEZIONE DEL SUO PROPRIETARIO, GIA’ COLLEZIONISTA E APPASSIONATO DI AUTO ITALIANE. LA MECCANICA E’ RIGOROSAMENTE DI SERIE, IL V12 BITURBO M158 E’ STATO ASSEMBLATO, SU RICHIESTA DEL CLIENTE, DA UN TECNICO DELL’AMG BEN PRECISO.

Alejandro Salomon di Los Angeles, produttore cinematografico di origine messicana, è il felice proprietario della Pagani Huayra 730 S, un esemplare unico confezionato esattamente secondo le sue esigenze. La versione speciale si aggiunge a una collezione che comprende già numerose supercar: Ferrari 458, Lamborghini Aventador e varie Mercedes e Bentley.

La carrozzeria, in fibra di carbonio “a vista”, è di colore blu e nero ed è specialmente esaltata dal colore dorato di ruote e liner lungo le sue superfici. Le pinze degli enormi dischi in carboceramica sono verniciate con i colori della bandiera italiana.L’abitacolo è stato confezionato con pelle blu.

Il motore V12 di 6 litri biturbo viene fornito direttamente dall’AMG di Affalterbach. Il propulsore, il tipo M158 12 cilindri biturbo da 730 Cv e 1.000 Nm di coppia (derivato dall’M258 utilizzato da Mercedes SL65 AMG e SL65 AMG Black Series, CL65 AMG, S65 AMG, Maybach 57 e 62) è stato assemblato, per espressa richiesta del cliente, dal tecnico Michael Kübler. Il motore è abbinato a un cambio meccanico sequenziale con 7 marce.

Le prestazioni sono quelle di serie: 0-100 in 3″7, 370 km/h.