Condividi

MUSCOLI TESI PER QUESTA SUPERCAR DEL MARE. IL MANGUSTA 165 E, ULTIMA AMMIRAGLIA DELLA FLOTTA DEI MAXI OPEN MANGUSTA DI OVERMARINE GROUP, E’ STATA PRESENTATA IN ANTEPRIMA MONDIALE IN OCCASIONE DEL MONACO YACHT SHOW 2014.

Questo superyacht, Premio Barca dell’Anno 2014, categoria superyacht, fa parte della serie Mangusta 165 (a oggi il Maxi Open più veloce al mondo della sua categoria). Di questo modello di barca, in meno di 7 annisono state consegnate ben 9 unità.

Lungo 49.9 metri fuori tutto e largo 9,2 metri, vanta volumi di bordo che, grazie a un attento studio, si equivalgono a quelli di una barca di 3 ponti delle stesse dimensioni.

Il Mangusta 165 E, su richiesta dell’armatore,  mostra linee ancora più aggressive e muscolose del modello base.

Questi interventi di natura sia estetica sia strutturale sono stati eseguiti dall’Ufficio Artistico del cantiere Overmarine in collaborazione con il designer Stefano Righini.

GLI ESTERNI

Seguendo l’attuale tendenza nel design nautico, si è optato per una vistosa finestratura sul ponte principale; un’unica vetrata all’altezza del salone e 5 skylight all’altezza del tavolo da pranzo sfruttano appieno la luce naturale regalando ulteriore luminosità agli ambienti.

Il flybridge, allungato di circa un metro, è stato in parte rivisitato regalandogli ulteriore spazio e slancio. Ospita una seconda timoneria, un barbecue e un ampio divano a U a poppa.

Nel pozzetto di poppa, dove si trovano anche due docking station, è prevista una zona lounge che si può proteggere con una tenda e che è divisa dall’area dining, con un tavolo per 12 persone, da un mobile con TV a scomparsa.

A prua, è prevista una spaziosa area prendisole con jacuzzi che può essere protetta dal sole con una tenda ad hoc.

GLI INTERNI

Per gli interni, del tutto customizzati, si è fatto uso di più di 16 essenze di legni e di più di 10 tipi di marmo oltre a pelle, fibra di carbonio, parquet di rovere, cuoio, vetroresina, madreperla, onice etc.

A poppa si trova la suite armatoriale a tutto baglio con bagno con doccia emozionale mentre a prua si trovano due cabine Guest e una Vip.

A bordo  è previsto anche un hamman con doccia emozionale e cromoterapia, una palestra e una sala cinema con un grande divano che può trasformarsi in letto diventando la quinta cabina ospiti.

La zona dedicata al personale di bordo (massimo 10 persone) prevede oltre alla cucina, una cabina per il comandante e 4 cabine per l’equipaggio.

MOTORIZZAZIONE  E PRESTAZIONI

Il Mangusta 165 E monta 3 motori MTU 16V 4000 M93L (circa 4.610HP) con idrogetti NP (new pump) by Kamewa.

Può raggiungere i 38kn (70,38 km/h) di velocità massima e mantenere un’andatura di crociera di 25kn (46,30 km/h).