Condividi

LO STAND DEI PARADOSSI (APPARENTI). ALLO STAND MASERATI CLASSE FA RIMA CON SPORTIVITA’.

Maserati rende più civile la Maserati Granturismo MC Stradale aggiungendo i posti posteriori (e utilizzando lo stesso motore della Granturismo Sport (460 Cv).

Ciononostante, l’MC Stradale 4 posti sfonda il muro dei 300 orari piazzando un dato dichiarato di 303 km/h.

Di contro Maserati presenta la più sportiva Maserati Quattroporte mai prodotta. La sesta generazione, infatti, si bea di un motore 8 cilindri 3.8 con due turbocompressori per complessivi 530 Cv di potenza.

Questa portaerei stradale, che pesa tutto sommato poco (1.900 chili a fronte di 526 cm di lunghezza) impiega solo 4″7 sullo 0-100 e tocca 307 km/h.

La quadratura del cerchio sulla gamma Maserati è invece rappresentata dalla GranCabrio MC Stradale, tutt’altro che sobria esaltazione della sportività del Tridente in un’estetica molto vistosa e prorompente (stringi-stringi, solo la capote in tela cerca di darle un tocco di classe ed eleganza), anche in abitacolo per effetto del vasto utilizzo di fibra di carbonio.