Condividi

LA MONACA DI MONZA. L’OPEL MONZA, L’AVVENIRISTICA CONCEPT DI FRANCOFORTE 2013 (UN PO’ LAMBORGHINI MARZAL, UN PO’ MASERATI BOOMERANG) E’ UN’AUTO SEXY E AFFASCINANTE, CHE TI CONQUISTA IN UN RIGOROSO SILENZIO CONTEMPLATIVO. DAVVERO UN PECCATO NON POTRA’ ESSERE PRODOTTA. CONSOLIAMOCI CON IL RESTYLING DELLA OPEL INSIGNIA OPC.

Nel grande stand della Opel gli occhi sono tutti per lei: l’Opel Monza Concept rinnova la straordinaria tradizione dell’azienda verso i prototipi anticipatori di future soluzioni tecnico-stilistiche.

Infatti la coupé 4 posti con due mega-porte ad ala di gabbiano contiene gli stilemi del design della prossima Opel Insignia.

La quale, al Salone di Francoforte 2013, si presenta in versione restyling. La più interessante, naturalmente, è la rinnovata Insignia OPC con alcune modifiche estetiche di poco conto e qualche affinamento meccanico.

Acquistabile, come sempre, in versione berlina o station wagon, è affiancata dalle consorelle Opel Astra OPC e Opel Corsa OPC, tutte declinate nello sportivissimo tono dell’azzurro turchese tipico delle Opel sportive.

ADAM LIMITED EDITION

Al Salone di Francoforte Opel presenta anche una Limited Edition sul tema della Adam. La Adam Black Link e White Link (solo 2.000 esemplari ciascuna) emerge per la colorazione specifica con elementi in alluminio spazzolato e la ricca dotazione di serie (tra cui figurano anche il sistema di riconoscimento vocale Siri Eyes e l’avanzato infoitainment IntelliLink).

Nel comparto delle nuove motorizzazioni si segnalano anche un nuovo 3 cilindri Turbo da 115 Cv per l’Opel Corsa e il 1.6 Turbo da 200 Cv per la Opel Cascada. Con questo propulsore ora raggiunge 235 km/h.

 iaa-2013-francoforte-frankfurth-autoshow_0-100

Gli Speciali di 0-100.it: SALONE DI FRANCOFORTE 2013