Condividi

‘ZZO GUARDI!?! FAB DESIGN HA “OSATO” VIOLARE LA GRANDIOSA MCLAREN P1: L’ILLUSO TUNER SVIZZERO E’ CONVINTO CHE SI POSSA MIGLIORARE LA PERFEZIONE! NELLO STAND ANCHE LA PIU’ CICCIONA DELLE MERCEDES CLASSE SL E LA SPIDRON, UNA LAMBO AVENTADOR RESA ANCORA PIU’ SPIGOLOSA E LUNGA CON NUOVE SUPERFICI DI CARROZZERIA.

Fab Design ha portato a Ginevra 2014 la “sua” McLaren P1. L’elaborazione dell’hypercar inglese ha riguardato prevalentemente la sfera dell’ottimizzazione generale.

La Fab-Design McLaren P1 dispone ora di un migliore raffreddamento e ventilazione per il vano motore grazie a nuovi ingressi d’aria creati sopra i parafanghi posteriori.

Fab Design ha applicato anche un altro piccolo spoiler sulla grande ala attiva presente di serie e nuove appendici alle minigonne laterali.

Infine, lavorando con Carbon Revolution, specialista australiano della fibra di carbonio, è stato elaborato un nuovo set di ruote in questo materiale con caratteristiche eccezionali: sono più leggere del 40% rispetto ai componenti di serie realizzati in lega di alluminio.

La Lamborghini Aventador verniciata in un appariscente verde Lime, è ribattezzata Fab-Design Spidron. La factory di Hunzenschwil (non lontano da Zurigo) ha accentuato l’immagine spigolosa della supercar emiliana con un design profondamente modificato in chiave ancora più estrema: nuovo frontale che allunga tutta la carrozzeria con nuove prese d’aria maggiorate, e nuovo posteriore con superfici più vistose.

Fab Design ha dichiarato che la Spidron sarà seguita da una Aventador con carrozzeria “allargata”.

Speciale Salone di Ginevra 2014 – Tuning: lo stand