Condividi

LE BELLE STATUINE. LO STAND PORSCHE, GRANDE E RICCO, E’ AVVOLTO IN UNA STRANA ATMOSFERA. LA GAMMA “QUASI” AL COMPLETO (MA DELLA 911, STRANAMENTE, SOLO UNA CARRERA E LA TARGA), LA NUOVA CAYENNE MODEL YEAR 2015 E ANCHE LA 919 HYBRID. LA CARRERA GTS E’ STATA TENUTA SEGRETA. LA PERCEZIONE E’, PROBABILMENTE, QUELLA VOLUTA: UN COSTRUTTORE GLOBALE CAPACE DI PRODURRE QUALSIASI COSA. NELLO STAND MERCEDES, LA STUPENDA AMG-GT GONGOLA.

Lo stand Porsche al Salone di Parigi è pieno di automobili: Boxster, Cayman, 911, Macan, Cayenne, Panamera… anche la 919 Hybrid. ma una sola è la novità del listino: la nuova Cayenne Model Year 2015. L’elettrizzante novità del SUV Sportivo Porsche è la nuova versione con motorizzazione ibrida di grande potenza e prestazioni.

Stilisticamente la nuova Cayenne presenta paraurti ridisegnati, fari anteriori di nuova foggia (con uno stile più sportivo), nuova griglia anteriore. In coda gli scarichi sono ora integrati nel grande fascione paracolpi.

Dal punto di vista meccanico la novità più interessante è la Porsche Cayenne S E-Hybrid, equipaggiata con lo stesso motore della Panamera: un V6 3 litri da 333 Cv a 5.500 giri unito a un motore elettrico che fornisce 94 Cv. Il risultato è che, a fronte di 416 Cv di potenza massima, la Cayenne S ibrida si invola sullo 0-100 in soli 5″4 e supera 240 km/h.

 

mondial-de-automobile-paris-parigi-2014-0-100

Gli Speciali di 0-100.it: Salone dell’Auto di Parigi 2014

 

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.