Condividi

E’ NATA UNA STELLA. LA TRASFORMAZIONE DELLA VOLKSWAGEN GOLF GTD IN UN MODELLO TURBODIESEL SPORTIVO HA INNESCATO UNA REAZIONE: A GINEVRA FORD HA ANNUNCIATO L’ARRIVO DELLA FIESTA ST TDCi CON 180 CV. QUALI SARANNO LE PROSSIME PROTAGONISTE DI QUESTA NUOVA NICCHIA?

Il COO di Ford (Chief Operating Officer) Mark Fields, parlando della nuova Ford Focus (il restyling è in questi giorni al Salone di Ginevra per suo debutto internazionale), ha dettagliato le versioni che andranno ad animare la gamma di modelli.

Per quanto riguarda i modelli sportivi, Ford continuerà ad offrire anche una versione ST (leggi il test drive di 0-100.it della Fiesta ST) ma la grande novità è l’arrivo di una Focus ST con motore Turbodiesel (attualmente il modello top di gamma con questo motore è la 2.0 TDCi 163CV DPF POWERSHIFT 5 porte, proposta a 28.750 euro).

La hatchback del segmento C della divisione europea del colosso americano potrebbe chiamarsi ST TDCi e entrerà in listino con un 4 cilindri 2 litri Turbodiesel da 182 Cv che le consentirebbe uno scatto sullo 0-100 in 8″ e un valore medio di emissione pari a 114 g/km di Co2.

La Focus ST a benzina (il model year 2013 costava 30.750 euro; con carrozzeria station wagon il prezzo sale a 31.800 euro) monterà, invece, il 4 cilindri turbo EcoBoost da 250 Cv e 360 Nm di coppia massima.

Tra le ulteriori novità della ST Ford introdurrà un nuovo sterzo, aggiornato per migliorare il feeling con l’asfalto, nuove ruote e nuovi pneumatici.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.