Condividi

IL CANTO DEL CIGNO DELLA GOLF 6.

La Volkswagen Golf R Cabriolet (annunciata lo scorso dicembre con un video nel sito ufficiale Volkswagen) è il primo modello “scoperto” della gamma R, nonché la più sportiva e veloce Golf Cabriolet di sempre.

Possente e carismatica per effetto dell’estetica, elegante ed esclusiva grazie alla capote in tela, apre al guidatore l’opportunità di godersi tra i capelli la brezza o il vento forte.

Rispetto a una Golf standard propone scudiaraurti personalizzati, mascherina nero opaca con logo “R”, fari allo Xeno con luci diurne a led, specchi esterni con calotte nere, pinze freno verniciate in colore blu. Il look si completa con un estrattore posteriore in plastica nera opaca, terminali di scarico cromati e fari bruniti.

Il 4 cilindri 2.0 turbo produce 265 Cv ed è accoppiato al cambio a doppia frizione DSG con 6 rapporti. Così equipaggiata la Golf R Cabriolet scatta sullo 0-100 in 6″4 e tocca 250 km/h autolimitati.

Per adeguare il corpo vettura alle prestazioni, l’assetto è stato ribassato di 25 mm e vengono utilizzate ruote da 18″ (altrimenti sono disponibili le ruote Talladega in lega da 19″).

Anche l’abitacolo riflette il carattere sportivo della gamma R: sedili sportivi (anche quelli posteriori) in pelle Vienna con logo R sui poggiatesta, volante multifunzione in pelle al pari di cuffia della leva del cambio e leva del freno a mano (con cuciture a contrasto di colore grigio), pedaliera in alluminio spazzolato e inserti per portiere e plancia in alluminio.

Tra gli equipaggiamenti di serie, oltre naturalmente al movimento elettrico della capote (si apre in soli 9″5 fino a 30 km/h  di velocità massima), ci sono impianto audio RCD 310 DAB con bluetooth.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.