Condividi

SEMBRA DI LEGGERE “FIAT”. CON UNA FANTASIA TRAVOLGENTE, GLI APPASSIONATI FERRARISTI HANNO SCELTO IL NOME DELLA ROSSA CHE PARTECIPERA’ AL CAMPIONATO DI FORMULA 1 2014: SI CHIAMERA’ F14T. SI COMINCIA DAL GP DI AUSTRALIA IL PROSSIMO 16 MARZO.

Il referendum popolare lanciato qualche giorno fa per dare un nome alla nuova monoposto di Maranello per il campionato mondiale di F1 2014 si chiamerà F14T.

La nuova e rivoluzionaria vettura da corsa del marchio del Cavallino Rampante (un nuovo 6 cilindri a V di 1.600 cc con turbocompressore e due sistemi ausiliari di recupero dell’energia e sua trasformazione in ulteriore potenza) sarà svelata domani pomeriggio a Maranello alle 14.30 alla presenza di tutta la squadra.

1.123.741 fan hanno votato scegliendo tra cinque nomi proposti dalla Ferrari: F14 Maranello, F14 Scuderia, F166 Turbo e F616 e, naturalmente, il nome vincente.

L’erede della fallimentare Ferrari F138 sarà in pista per i primi test il prossimo 28 gennaio sulla pista di Jerez della Frontera. Quest’anno Fernando Alonso e Kimi Raikkonen saranno chiamati a una complessa azione di riscatto verso la tifoseria dopo un anno in affanno.

CONTRO LE CRISI DI IDENTITA’?

Il recente colpo di Sergio Marchionne, può essere letto da sinistra o da destra: FIAT compra Chrysler (dice Marchionne), Chrysler si è comprata FIAT (dicono i sindacati). Alla luce della seconda affermazione, suona quantomeno sintomatico che la scritta “F14T” somigli parecchio a FIAT e che nella  denominazione sia stata inserita una bandiera italiana.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.