Condividi

IL GENIO ASPIRA A DIVENTARE “INCOMPRESO”? RENAULT TWIZY, VOLPE BY ZAGATO, ESTRIMA BIRO’ NON AVRANNO LA POSSIBILITA’ DI RIVOLUZIONARE IL MERCATO SE LE ISTITUZIONI NON ANDRANNO LORO IN AIUTO. IN INGHILTERRA UN GENIO DELLA PROGETTAZIONE AUTOMOBILISTICA VUOLE DIRE LA SUA.

Il grande progettista Gordon Murray, autore dell’inarrivabile McLaren F1, è da tempo al lavoro sul progetto per una nuova city car, la T.25, e la sua variante elettrica, la T.27.

L’ingegnere britannico ha dichiarato che la produzione in serie della sua city car è garantita: un ignoto investitore ha infatti acquistato l’intero progetto.

Non sono state fornite le generalità del compratore ma Murray è stato in grado di confermare che le Murray T.25 e T.27 andranno in produzione nel 2016.

3 CILINDRI O ELETTRICO?

Le informazioni attuali riferite ai prototipi delle city car in corso di sviluppo si riferiscono agli ultimi dati disponibili.

T.25. Monta un 3 cilindri di 660 cc con 51 Cv e 67 Nm, abbinato a cambio semiautomatico a 5 marce. Pesa 57 kg, scatta sullo 0-100 in poco più di 16″ e 145 km/h. Il consumo medio è di 3,8 l/100 km.

T.27. Monta un motore elettrico da 34 Cv alimentato con batterie al litio. Percorre lo 0-100 in meno di 15″, raggiunge 105 km/h e, con una sola carica, percorre 161 chilometri.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.