Condividi

CRESCE IN FORMA. AL SALONE DI TOKIO, OLTRE ALLA NUOVA LEXUS RC, LA DIVISIONE “LUXURY” DI TOYOTA PRESENTA UN’EVOLUZIONE DEL CONCEPT LF-NX CHE PREFIGURA UN FUTURO SUV MEDIO. FRONTALE LEGGERMENTE MODIFICATO, FINITURE MIGLIORATE E NUOVO MOTORE 4 CILINDRI TURBO.

Dopo la prima apparizione, statica, al Salone di Francoforte 2013 la sconcertante Lexus LF-NX si ripresenta al Salone di Tokio ma con alcune significative novità.

Il prototipo con cui Lexus annuncia il suo impegno nella categoria dei Suv Medi presenta, Innanzitutto, finiture migliorate per raggiungere uno status qualitativo più elevato.

Inoltre, sono stati apportati alcuni piccoli ritocchi sul frontale (tra cui un nuovo spoiler inferiore), apparentemente insignificanti ma che, in realtà, le donano un’immagine più sportiva. In secondo luogo, l’assetto è stato abbassato per aumentare la tenuta di strada e la stabilità.

Ma la novità più importante è la presenza di un motore 4 cilindri turbo al posto del 4 cilindri 2.5 “ciclo Atkinson” dell’auto presente a Francoforte. Questo motore, dichiara Lexus, possiede un adeguato livello di potenza ma, nello stesso tempo, realizza consumi contenuti.

In abitacolo, infine, il sistema infotainment di bordo dispone di un nuovo touchpad che controlla tutto il sistema, studiato per fornire un’accessibilità più semplice e pratica a tutti i sistemi dell’equipaggiamento di serie.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.