Condividi

L’ATTO DOVUTO. MCLAREN UFFICIALIZZA IL SUO TRIBUTO AI 20 ANNI DELLA VITTORIA ALLA 24 ORE DI LE MANS 1995 (CON LA F1 GTR) ATTRAVERSO UNA SERIE SPECIALE SU BASE 650S. LA SERIE SPECIALE LE MANS, CONFEZIONATA DAL MCLAREN SPECIAL OPERATIONS, SI E’ RIFATTA IL TRUCCO CON ALCUNI ELEMENTI COPIATI DALLA STORICA F1, COME L’AIRSCOOP SUL TETTO E RUOTE DA 19″ DI DESIGN SIMILE. SOLO 50 ESEMPLARI IN TUTTO IL MONDO, A OLTRE 320.000 EURO.

Dopo essere stata anticipata lo scorso dicembre da alcuni render, McLaren Special Operations lancia ufficialmente la serie speciale 650S Le Mans dedicata ai 20 della vittoria della F1 GTR n.59, telaio 01R, alla 24 Ore di Le Mans del 1995.

La 650S Le Mans, in vendita solo con carrozzeria Coupé, è stata ideata e progettata dalla divisione MSO in collaborazione con Peter Stevens, il designer della McLaren F1. Alcuni elementi della straordinaria supercar inglese, infatti, sono ripresi dal nuovo modello: l’air scoop sul tetto, i baffi inferiori sul musetto, le ruote in lega Le Mans da 19″ davanti e 20″ dietro, le pinze dei freni di colore arancio.

La carrozzeria è verniciata in colore grigio Sarthe metallizzato, accentuato da alcuni elementi in fibra di carbonio: splitter anteriore, paraurti posteriore e side blade laterali che convogliano aria verso i radiatori. Sulla fiancata sono inoltre montate minigonne più estese e con la scritta “Le Mans” nella parte posteriore.

L‘abitacolo è rivestito in pelle e Alcantara. Della stessa combinazione sono fatti anche i sedili sportivi, personalizzati con parte centrale arancione e scritta “Le Mans” cucita sui poggiatesta.

Dal punto di vista meccanico, la ciclistica è strettamente di serie: V8 3.8 biturbo, 650 cavalli, 680 Nm, 0-100 in 3″ e velocità massima di oltre 330 km/h.

PREZZO

McLaren ha stabilito un prezzo di 244.500 Sterline (poco più di 320.000 Euro). La produzione è limitata a soli 50 esemplari in tutto il mondo.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.