Condividi

DICIAMO CHE TE LA SEI CERCATA! DURANTE LA STAGIONE SCIISTICA E’, PURTROPPO, DIVENTATO NORMALE LEGGERE DI INCIDENTI (ANCHE FATALI) ACCORSI A INCAUTI SCIATORI CHE DECIDONO DI SCIARE FUORI PISTA. TOCCA ADESSO A MASCELLONE SCHUMACHER: TRAUMA CRANICO MENTRE SCIAVA (FORSE CON IL FIGLIO) FUORI DALLE PISTE.

Il 7 volte campione del mondo di F1 Michael Schumacher si è procurato un trauma cranico mentre stava sciando a Meribel, sulle Alpi francesi.

Il tedesco si trovava, forse, con il figlio 14enne, lungo un percorso fuori pista quando, verso le 11:15, è caduto e ha battuto violentemente la testa contro una roccia. Fortunatamente indossava il casco.

Subito soccorso, è stato trasportato all’ospedale di Grenoble dove gli è stato riscontrato un trauma cranico. Le autorità locali definiscono “rassicuranti” le sue condizioni di salute.

Bild Sabine Kehm, portavoce e manager dell’ex pilota: “Michael è caduto nel corso di una gita sugli sci nelle Alpi francesi. E’ stato trasportato in ospedale dove sta ricevendo un’ assistenza medica professionale.Chiediamo la vostra comprensione, non possiamo dare informazioni continue sulle sue condizioni di salute. Indossava un casco e non era solo“.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.