Condividi

HIC SUNT LEONES. INTRODOTTA NEL 2010, LA PEUGEOT RCZ HA VENDUTO FINO A OGGI 47.000 ESEMPLARI. E’ L’ORA DI UN RESTYLING.

Al Salone dell’Auto di Ginevra 2013 Peugeot presenta la prima evoluzione del suo modello sportivo tout-court.

La Peugeot RCZ racchiude in sé un background sportivo di merito. Quando ci si cala nell’abitacolo è necessario, prima di redigere le proprie conclusioni, lasciare che cuore e ragione elaborino qualche dato essenziale:

– La versione da corsa dell’RCZ ha vinto la sua categoria nelle ultime tre edizioni della 24 Ore del Nurburgring
– La Peugeot 905 ha vinto la 24 Ore di Le Mans nel 1992 e ’93
– Peugeot ha creato mostri sacri del calibro del prototipo Oxia (1988, 680 Cv, 4 ruote sterzanti) e della superba 907 (V12, 6 litri, 500 Cv).

La Peugeot RCZ “Mk2” si rinnova  con riferimento a 3 aree di intervento:

Design esterno
Abitacolo
Possibilità di personalizzazione

DESIGN ESTERNO
Le modifiche più rilevanti sono soprattutto sul frontale: l’RCZ sfoggia un nuovo scudo paraurti con calandra suddivisa in due parti (la parte superiore più piccola, quella inferiore più estesa a formare due “ali”) e i nuovi fari più sottili e sfuggenti.

Ora sono presenti anche due luci diurne a led con intensità regolabile (attraverso un attuatore nell’abitacolo).

La carrozzeria ora offre un maggiore grado di personalizzazione:

– Nella parte superiore della calandra è presente la scritta Peugeot: in nero opaco o cromata.
– L’arco che percorre tutta la green house ora è disponibile in tre differenti colori: alluminio, sabbia, nero opaco.
– I colori di carrozzeria sono ampliati con l’aggiunta di Rosso Erythrée e Marrone Guaranja
– Sono state aggiunti i nuovi cerchi in lega Technical Grey da 19″

GAMMA MOTORI
Sul mercato italiano la nuova Peugeot RCZ è disponibile con le 4 motorizzazioni già presenti nel modello precedente:

– RCZ 1.6 THP 156 CV (28.350 euro)
– RCZ 1.6 THP 156 CV cambio automatico (29.650 euro)
– RCZ 1.6 THP 200 CV (31.150 euro)
– RCZ 2.0 HDi FAP® 163 CV (30.750 euro)

INTERNI ED EQUIPAGGIAMENTO
L’abitacolo è stato aggiornato con alcune modifiche di dettaglio per “rifinire” l’insieme. Nuove combinazioni di colori e di materiali propongono un’immagine nuova e più esclusiva.

Ad esempio, optando per il rivestimento completamente in pelle, sono aggiunti profili in alluminio sul tunnel centrale e una decorazione con motivo sportivo sul pannello porta.

Di serie la Nuova RCZ è equipaggiata con:

– Pack Visibilità (accensione automatica dei fari e azionamento automatico del tergicristallo)
– ESP
– Hill assist
– Cruise control con limitatore di velocità
– Specchi esterni elettrici, riscaldabili e ripiegabili
– Cerchi in lega da 18”
– Archi della carrozzeria in alluminio
– Doppio terminale di scarico cromato
– Spoiler posteriore attivo
– Volante in pelle con inserti cromati
– Peugeot Connect (modulo di comunicazione localizzata con servizi Peugeot Connect Sos e Peugeot Connect Assistance); – Wip Bluetooth (kit mani libere Bluetooth, presa usb e presa audio jack)
– Wip Sound (radio mono cd MP3).

NUOVI ACCESSORI
– Fari Xeno con maschera brunita.
Pack Sport (volante sportivo di diametro ridotto e leva del cambio corta)
Pack Black (archi nero opaco, retrovisori, griglia anteriore e pinza freni neri).
Navigatore satellitare Wip Nav Evo con schermo da 7” che integra CD, Bluetooth, vivavoce, porta USB, sistema di avviso dei limiti di velocità in vigore sulle strade che si stanno percorrendo.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.