Condividi

DAGLI SCIENZIATI AI FASHION VICTIM. LO STILISTA TEDESCO, CHE HA GIA’ AL SUO ATTIVO UNA COLLEZIONE DI OROLOGI CON FOSSIL INC., HA PERSONALIZZATO, IN COLLABORAZIONE CON IL BAMFORD WATCH DEPARTMENT DI LONDRA, UN MODELLO STORICO DEL MARCHIO DELLA CORONA, IL ROLEX MILGAUSS, DANDO VITA AL ROLEX OYSTER PERPETUAL MILGAUSS BY KARL LAGERFELD.

Il Rolex Milgauss, presentato per la prima volta nel 1956, fu pensato per resistere ai campi magnetici fino a 1000 gauss soddisfando così le esigenze degli scienziati dell’Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare (CERN), con sede a Ginevra.

Come nel modello al quale s’ispira, il Rolex Oyster Perpetual Milgauss by Karl Lagerfeld ha una cassa in acciaio 904L che misura 40 mm di diametro (in questo caso è in acciaio PVD nero opaco) e ospita, come nel MIilgauss, un movimento meccanico a carica automatica bidirezionale con rotore Perpetual calibro Rolex 3131 di manifattura.

Dotato di un sistema di protezione paramagnetico, oltre alle funzioni di ore, minuti, secondi al centro e arresto dei secondi per una regolazione precisa dell’ora, è provvisto di una spirale Parachrom blu paramagnetica.

Questo cronometrocertificato dal COSC impermeabile fino a -100 metri, mostra una carrure monoblocco, una lunetta liscia, una corona di carica a vite con sistema di doppia impermeabilizzazione Twinlock, un fondello avvitato e un bracciale Oyster con 3 file di maglie piatte.

Rispetto all'”originale”, mostra un quadrante di colore nero che vede riprodotto sullo sfondo una sequenza di un ritratto stilizzato del famoso stilista, quasi a voler ricreare una trama di tessuto pied de poule.

A ore 6 si trova la firma autografa dello stilista mentre alle 7 si nota un cameo di Lagerfeld di colore bianco a contrasto con lo sfondo del quadrante.

Il Rolex Oyster Perpetual Milgauss by Karl Lagerfeld, realizzato in un’edizione limitata e disponibile da ieri nelle boutique monomarca della Maison a Parigi e Monaco di Baviera, costa 19.000 euro.