Condividi

TUTTO IL RESTO E’ NOIA. DIFFICILE STUFARSI DI UNA CITROEN. LO STILE ANTICONFORMISTA E LE SUE SOLUZIONI INNOVATIVE HANNO DA SEMPRE LASCIATO UN’IMPRONTA INDELEBILE.

Citroen si presenta a Ginevra perseguendo, come tradizione, il paradigma dell’innovazione: stilistica e tecnologica.

CITROEN C-AIRCROSS

E’ un prototipo di crossover compatto dalla personalità spiccata, che dà il via al nuovo volto della Citroen C3: un’auto multilivello, con differenti identità a seconda del segmento che andrà ad occupare. I colori sgargianti contribuiscono ad esaltare la sua vena anticonformista, tipico atteggiamento delle automobili a marchio Citroen.

Questa frizzante Concept segna il passaggio della C3 Picasso alla C3 Sport Utility Version, molto più coerente e in linea con le tendenze.

Le sue caratteristiche qualificanti sono l’assenza del montante B, le ruote da 18″, le telecamere al posto degli specchi laterali, le porte con apertura “ad armadio” (che contribuiscono a suggerire uno spazio interno ampio e arioso) e gli interni contraddistinti da un elevato livello di funzionalità ma all’insegna della semplicità e dell’intuitività (codificato nei termini del programma Citroën Advanced Comfort): head-up display (a colori), retrocamera posteriore, caricatore per smartphone a induzione, volante tipicamente monorazza con controlli di facile gestione, strumentazione digitale e grande schermo da 12″ touchscreen.

La versione definitiva per il mercato arriverà a fine anno.

CITROEN SPACETOURER 4X4 E CONCEPT

La Multispazio presentata l’anno scorso in versione Hypen ritorna a Ginevra 2017 in una veste più orientata alla personalità stylish, alla moda. Questo modello trova ispirazione nella Capsule Collection di prodotti lifestyle Ë, orientati alla “fuga” verso il tempo libero ma con stile. Monta un motore 2.0 BlueHDi da 150 cavalli con cambio meccanico a 6 marce e trazione integrale. L’abitacolo è rivestito con pelle e Alcantara ed è dotato di porte scorrevoli.

CITROEN ADVANCED COMFORT

Anche Citroen sta pensando (e lavorando) alla guida autonoma. Il suo futuro parla di soluzioni integrate che aumenteranno la praticità e il comfort nella guida di un’automobile ponendosi come obbiettivo il conseguimento di un programma “totale” di assistenza alla guida.

I risultati compiuti fino a oggi sono tutti in un prototipo dotato di queste tecnologie, della  C4 Grand Picasso. Fino a oggi questa vettura ha percorso oltre 120.000 chilometri di test in tutta Europa.

SPECIALE SALONE DI GINEVRA 2017

Gli Speciali di 0-100.it: Salone di Ginevra 2017

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.