Condividi

911 TURBO SS. CON LA SOLA AGGIUNTA DI UNA MODIFICA DI CENTRALINA LA 991 TURBO PASSA DA 520 A 580 CV. LO 0-100 SCENDE A 2,9 SECONDI E LA VELOCITA’ MASSIMA CRESCE A 325 KM/H. MEGLIO ANCORA CON LO SCARICO SPORTIVO.

Da Techart una interessante soluzione per il potenziamento, senza troppi stravolgimenti, della Porsche 991 Turbo. Nell’allestimento di serie la supercar di Stoccarda produce 520 Cv e 660 Nm di coppia massima (che diventano 710 NM se si utilizza l’overboost del settaggio Sport o Sport Plus dello Sport Chrono).

Il tuner tedesco propone il kit TA 091/T1 che garantisce ancora più potenza con una rapida modifica. Grazie al collaudato engine management system sviluppato interamente da Techart e denominato Techtronic, si possono migliorare le prestazioni del motore di altri 60 Cv e 130 Nm.

Così, se in configurazione normale la 991 Turbo è sempre lei, grazie a una semplice modifica della centralina, è sufficiente premere il pulsante Sport o Sport Plus e ci sono 580 Cv e 790 Nm (con Overboost diventano 840 Nm).

L’accelerazione migliora: lo 0-100 viene coperto in 2″9 e la velocità massima passa da 315 a 325 km/h.

TechArt assicura che il sistema, di facile montaggio, non interferisce con il complesso sistema di diagnostica di bordo e non crea nuovi rischi di avaria dell’elettronica.

UN TOCCO DI TUNING IN PIU’

Per dare ancora più significato alla preparazione Techart consiglia il montaggio del sistema di scarico sportivo TECHART Exhaust System Sport. Questo è fornito di valvole di controllo del sound di scarico, controllabili da pulsante o dipendenti dalle condizioni di guida.

Da settembre, infine, Techart propone un nuovo set di ruote in lega da 20″ con canale anteriore da 9″ e posteriore da 12. Hanno un design a 5 razze, dado di fissaggio centrale e sono disponibili in colore grigio titanio o con finitura opaca.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.