Condividi

PRENDI IL TORO PER LO SCALPO. DOPO LA COUPE’ ECCO LA LAMBORGHINI CENTENARIO ROADSTER, VERSIONE BARCHETTA PER COLLEZIONISTI, INVESTITORI O, SEMPLICEMENTE, SPENDACCIONI. COSTA 2 MILIONI DI EURO TASSE ESCLUSE, E MONTA IL V12 DELLA AVENTADOR POTENZIATO A 770 CV. PESA QUASI 1600 CHILI (A VUOTO) E PER LO 0-100 BASTANO 2″9. GIA’ TUTTE (20) VENDUTE!

Per il suo mercato più importante, quello americano, Lamborghini presenta la Centenario Roadster, modello in serie limitatissima (solo 20 esemplari in tutto il mondo) che va ad affiancarsi alla Centenario Coupé. Oltre a rendere ulteriore omaggio al centenario della nascita di Ferruccio Lamborghini, offre a collezionisti e investitori l’opportunità di portarsi a casa un’altra Lamborghini “da collezione”.

Solo in teoria, però, perché nell’annunciarla al The Quail, A Motorsports Gathering nei giorni della Pebble Beach Week, Stefano Domenicali, Presidente della Casa di Sant’Agata annuncia che la produzione (2 milioni di euro di prezzo, tasse escluse) è già stata tutta assegnata.

Estremizzando il concetto che “la forma crea la funzione“, ingegneri e designer Lamborghini hanno creato un oggetto sintesi di innovazione e design.

Disponibile solo nella colorazione Argento Centenario (con interni color Marrone Terra di California con inserti in pelle Bianco Polar), la Centenario Roadster è stata disegnata dal Centro Stile Lamborghini. La carrozzeria, interamente in fibra di carbonio, presenta parte verniciate e altre a vista, tutte caratterizzate, afferma la Casa Madre, non solo da una funzione stilistica ma anche funzionale.

Sotto la pelle c’è un telaio monoscocca in fibra di carbonio, coadiuvato da ammortizzatori magnetoreologici e asse posteriore sterzante. La meccanica si affida al motore 12 cilindri aspirato di 6,5 litri della Aventador, portato a 770 Cv, abbinato a trazione posteriore e cambio meccanico robotizzato Independent Shifting Rod (ISR) a 7 marce.

Accreditata di un peso di 1.570 kg (a secco) e di un rapporto peso/potenza di 2,04 Kg/Cv, la Lamborghini Centenario Roadster vola sullo 0-100 in 2″9 e supera facilmente 350 km/h. Per la frenata 100-0, secondo il costruttore, bastano 31 metri.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.