Condividi

Il Salone dell’Auto di Ginevra 2012 è stato particolarmente prodigo di emozioni (le gallery fotografiche dal fondo di questa introduzione) per quanto riguarda le auto sportive e da sogno. Nonostante la crisi economica stia colpendo, un po’ dappertutto, le economie di tutto il pianeta, i costruttori hanno sfornato numerose novità.

Audacia? Semplice strategia “obbligatoria” per non perdere le proprie posizioni di mercato? A vedere alcuni costruttori c’è chi scommette “pesantemente” sul futuro, come il prototipo del SUV Bentley EXP 9F, lanciato per capire se abbia ancora senso proporre al mercato il SUV più lussuoso che ancora non è stato prodotto. Ferrari, invece, con la F12Berlinetta, inizia una nuova era: la nuova coupé 12 cilindri è la prima di una nuova generazione di rosse. Lamborghini, infine, presenta una one-off con il chiaro progetto di non andare oltre l’esemplarer unico. Invece la Aventador J, una barchetta da 700 Cv, scatenerà la bramosia di molti e che segna il probabile prodromo della prossima Aventador Roadster. Anche Maserati pensa al domani: si rinnova a partire dalla GranTurismo Sport.

Nel campo del design, lo stile italiano, come sempre, presenta le nuove tendenze. lo IED di Torino presenta la futuristica Cisitalia 202E, la carrozzeria Touring la nuova Disco Volante 2012. Bertone festeggia 100 anni con la Nuccio, Pininfarina fa una lezione sulle berline di lusso con la Cambiano e Giugiaro lancia messaggi subliminali con una nuova supercar, la Brivido.

La concorrenza tedesca di Porsche, Mercedes, Audi e BMW ha, molto concretamente rinnovato la propria forza nei segmenti di propria competenza: NUOVA Porsche Boxster (e nuove Panamera GTS e 991 Carrera Cabriolet), NUOVA Audi RS4 (e nuova A3), NUOVA Mercedes SL63 AMG (e nuovissima Classe A), nuova BMW M6 (e nuovissimi motori “tri-turbo” per Serie 5, X5 e X6 oltreché nuovissima Mini ).

Dall’Inghilterra le nuove proposte sono un mito di tradizione e innovazione: Aston Martin e Zagato rinnovano la collaborazione e presentano la V12 (l’atelier milanese è a Ginevra anche con la AC 378 GT Zagato); Morgan presenta ben tre modelli nuovi, Lotus allarga la sua gamma sempre di più con la Exige S roadster, Jaguar propone una nuova station wagon di lusso su base XF e Range Rover provoca i clienti con la Evoke Cabrio Concept.

Il Giappone, sembra voler tornare sulla cresta dell’onda con le sportive: Lexus Emerg-E, Lexus LF-LC, Honda NSX Concept, Subaru BRZ, Toyota 86 GT e Nissan Juke Nismo Concept sembrano voler annunciare grandi manovre nella nicchia delle vetture particolarmente emozionali.

In mezzo a questa pletora di nuove proposte ci sono le punte di diamante, quei sogni su ruote che la pura passione può permettersi di concepire senza badare a spese: Gumpert Apollo R, Koenigsegg Agera R, Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse. Dietro di loro, un esercito di bombe (sexy e meno sexy) confezionate dai tuner più smaliziati: Brabus, Mansory, Gemballa, Hamann, Ruf, TechArt, Lumma, Fab Design, Sportech, Startech e molti altri.

COSTRUTTORI
ABARTHAC CARSASTON MARTIN

AUDIBENTLEYBMW

BUGATTICHEVROLETFERRARI

GIUGIARO – ITALDESIGNGUMPERTHONDA

HYUNDAII.E.D.INFINITI

JAGUARKOENIGSEGGLAMBORGHINI

LAND ROVERLEXUSLOTUS

 MASERATIMERCEDESMINI

 MORGANNISSANOPEL 

 PININFARINAPORSCHEROLLS-ROYCE 

SUBARUCARROZZERIA TOURINGVOLKSWAGEN

WIESMANN

TUNERS
BRABUSFAB-DESIGNGEMBALLA

HAMANNLUMMA DESIGNMANSORY

RUFSPORTECTECHART

PASSIONE, COSTUME, DESIGN, CURIOSITA’
 LA VOCE DELLE SUPERCAR
DI GINEVRA
BELLEZZE DEL SALONE
DI GINEVRA 
HORACIO PAGANI
E’ UNO SCULTORE?

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.
  • maggiemaggi

    Bella Carrellata, Bravo.