Condividi

COME RISPONDERA’ TOYOTA? SUBARU INVITA ALL’ECCITAZIONE CON ALCUNE IMMAGINI TEASER CHIAVE DELLA BRZ PER I GOLOSI DEI TRAVERSI. NIENTE TURBO MA 32 CV IN PIU’ (PERCHE’ NON ALMENO 50?)

Subaru ha diffuso le prime immagini teaser della Subaru BRZ STI, il modello ancora più sportivo della versione attualmente in listino (0-100.it ha provato per voi la Toyota GT86, la vettura che condivide con la Subaru tutto tranne il marchio cofano) che, secondo le indiscrezioni, dovrebbe fare il suo debutto ufficiale al Salone di Los Angeles del prossimo novembre

NON SARA’ TURBO

subaru non offre spunti di riflessione o congetture sui contenuti tecnici della sua prossima supercar.

Le uniche informazioni a tutt’oggi disponibili riguardano vecchie “dicerie” che indicherebbero come non sia stato possibile dotare la coupé delle Pleiadi del turbocompressore.

Nel vano motore, infatti, non c’è abbastanza spazio per dotare il 4 cilindri boxer due litri Subaru di un compressore a gas di scarico.

Tuttavia, per effetto delle migliorie apportate al propulsore atmosferico, la potenza dovrebbe crescere fino a 232 Cv con modifiche alla centralina, alla distribuzione e al regime massimo di giri esprimibile dal boxer.

Non ci sono notizie circa la possibilità di poter vedere la Subaru BRZ STI equipaggiata con la trazione integrale. Che potrebbe essere un vanto per il marchio e portare la BRZ nei rally.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.