Condividi

LA PASSIONE SI RINNOVA. ALFA ROMEO PRESENTA IN DETTAGLIO I CONTENUTI DEI NUOVI MODEL YEAR 2014 DI GIULIETTA E MiTo. PICCOLI RITOCCHI ESTETICI, NUOVI ALLESTIMENTI, AMPIA SCELTA DI MOTORIZZAZIONI

Le nuove Alfa Romeo Giulietta e MiTo Model Year 2014 sono state presentate al Salone dell’Auto di Francoforte 2013, dove hanno potuto offrirsi al grande pubblico per una prima presa di contatto “statica”. In attesa del vicino debutto negli show room Alfa Romeo, il Biscione spiega in dettaglio le caratteristiche dei nuovi modelli.

ALFA ROMEO GIULIETTA MODEL YEAR 2014

Il model year 2014 della Giulietta si riconosce per la calandra di differente disegno e nuove ruote in lega, disponibili in diverse misure (16”, 17” e 18”), in abbinamento a tre nuovi colori di carrozzeria: Perla Moonlight, Blu Anodizzato e Bronzo.

L’abitacolo si caratterizza per il volante di nuovo design, nuova plancia, nuovi pannelli porta, nuovi rivestimenti dei sedili.

Il sistema multimediale Uconnect è disponibile in due versioni. Nella prima, sviluppata in partnership con Continental e con schermo touch screen da 5” sono comprese le funzionalità di Bluethooth, connettore Aux-in, porta USB e comandi vocali. Sulla versione “ampliata”, con schermo più grande da 6,5” (basato sulla collaborazione con Harman e Here Auto) è presente anche il navigatore satellitare con funzione One Step Voice entry Destination grazie alla quale la destinazione viene inserita utilizzando i comandi vocali.

7 MOTORI, 5 ALLESTIMENTI

A seconda dei mercati di commercializzazione, la nuova Alfa Romeo Giulietta My 2014 sarà commercializzata con 7 differenti motorizzazioni:

Alfa Romeo Giulietta 1.4 TB: 105 Cv, 120 Cv o 170 Cv
Alfa Romeo Giulietta 1.4 TB doppia alimentazione benzina / GPL: 120 Cv
Alfa Romeo Giulietta 1750 TBi: 235 Cv
Alfa Romeo Giulietta 1.6 JTDM: 105 Cv
Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM: 170 Cv
Alfa Romeo Giulietta 2.0 JTDM 2: 150 Cv, 380 Nm a 1.750 giri, 0-100 in 8”8, 210 km/h, 4,2 l/100 km, 110 g/km di Co2.

Le motorizzazioni sono abbinate a trasmissioni a 6 marce o al doppia frizione TCT a 6 rapporti. Gli allestimenti disponibili sono 5 in ordine di ricchezza dell’equipaggiamento: Impression, Progression, Distinctive, Exclusive e Quadrifoglio Verde.

ALFA ROMEO MITO MODEL YEAR 2014

Il nuovo modello si riconosce essenzialmente per la nuova calandra cromata e i nuovi fari anteriori con finitura brunita. Alfa Romeo, inoltre, introduce la nuova tinta grigio Antracite per gli esterni. L’abitacolo è rinnovato con 4 tipologie di rivestimenti dei sedili e 3 configurazioni della plancia, con differenti materiali utilizzati a seconda degli allestimenti.

Le motorizzazioni si caratterizzano per la nuova versione del bicilindrico turbo Twin Air di 900 cc con 105 Cv a 5.500 giri e 145 Nm a 2.000 giri. L’accelerazione 0-100 avviene in 11”4 e la velocità massima è di 184 km/h.

L’offerta motori si articola in:

Alfa Romeo MiTo 1.4: 70 o 78 Cv.
Alfa Romeo MiTo 1.4 GPL Turbo: 120 Cv
Alfa Romeo MiTo 1.4 Multiair: 135 Cv
Alfa Romeo MiTo 1.4 MultiAir TurboBenzina: 170 Cv
Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDM: 85 Cv
Alfa Romeo MiTo 1.6 JTDM: 120 Cv

Per la scelta degli allestimenti Alfa Romeo propone 5 configurazioni (Impression, Progression, Distinctive, Superbike e Quadrifoglio Verde), 10 colori e 10 tipologie di cerchi. Tra i nuovi accessori disponibili il sistema Uconnect con schermo da 5”. Può essere abbinato al sistema di navigazione satellitare Tom Tom.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.