Condividi

FEEL THE ENERGY. ALFA ROMEO, OLTRE A VANTARE COLLABORAZIONI CON ARTISTI COME BOB DYLAN, DAVID BOWIE, BON SINCLAR E MOBY, PROMUOVE E SPONSORIZZA EVENTI MUSICALI. PER IL MARCHIO DEL BISCIONE LA MUSICA NON E’ INFATTI ACCOMPAGNAMENTO MA DNA. QUINDI, COSA C’E’ DI MEGLIO DI UNA CHITARRA ELETTRICA PROGETTATA INTORNO AL MARCHIO COME REGALO DI COMPLEANNO PER I SUOI PRIMI 104 ANNI?

L’Alfa Romeo, nata a Milano il 24 giugno del 1910 come ALFA (Anonima Lombarda Fabbrica Automobili), ha commissionato la creazione dell’Alfa Romeo Guitar all’azienda britannica, con sede nello Yorkshire, Harrison Custom Guitar Works.

Si tratta di una chitarra elettrica custom made che riprende la calandra contenente il logo del Biscione e che offre, al pari di una auto sportiva, prestazioni top di gamma.

Ogni esemplare sarà un omaggio a un decennio della storia del marchio automobilistico italiano.

Questa chitarra elettrica, che vanta una “costruzione aperta”, è realizzata artigianalmente impiegando legno di pioppo, di acero, di ebano, di Korina (il legno con il quale la Gibson realizzò nel 1957 le prime Flying V ed Explore), corallo, alluminio spazzolato a mano e fibra di carbonio.

La multi premiata “driving machine” Alfa Romeo 4C viene ricordata sulla mascherina dello strumento musicale mentre il regolatore del volume riproduce fedelmente lo scudetto del Biscione (l’iconico trilobo esordì nel 1950 sull’Alfa Romeo 6C 2500).

Sulla paletta rifinita in rosso si può notare in bianco la dicitura Alfa Romeo mentre lo storico Quadrifoglio Verde, riprodotto in malachite, è presente nella parte alta della tastiera.

Sul retro, una placca di metallo riporta il numero di serie e la firma del liutaio.

Realizzata in un’edizione limitata a soli 11 esemplari, non poteva che essere verniciata nell’evocativo Rosso Alfa.

I tempi di attesa per un ciascun esemplare prodotto sarà di 8 mesi.

Prezzo: 4.000 sterline, intorno ai 5.000 euro.