Condividi

IL MONDO NON BASTA. LA MCLAREN 650S ALLESTITA IN SERIE SPECIALE DALLA DIVISIONE SPECIAL OPERATIONS (MSO) E’ CONFEZIONATA CON UNA SERIE DI PARTICOLARI ESTETICI E DI ALLESTIMENTO CHE NE ELEVANO L’ESCLUSIVITA’ (PER CHI?). MECCANICA COMPLETAMENTE INVARIATA (ECCO: FATECI UNA SERIE SPECIALE DA 750 CV E 1.100 KG, GRAZIE!).

McLaren Special Operations (MSO) lancia una serie speciale della 650S, che sarà prodotta in tutto il mondo in soli 50 esemplari numerati e disponibile sia con carrozzeria coupé sia spider.

Questa versione speciale prende le mosse dalla 650S Coupé Concept svelata a fine aprile in Cina e che ha ottenuto un adeguato successo di pubblico tanto da consigliarne caldamente la produzione.

Rispetto a una McLaren 650S di serie il nuovo modello presenta alcuni dettagli estetici personalizzati in fibra di carbonio con finitura satinata, side blade, scudo paraurti posteriore in tre pezzi con estrattore in fibra di carbonio. Le ruote sono delle leggere Super Lightweight con effetto taglio-diamante. Portano un risparmio di peso complessivo di 4 kg e sono ancorate ai mozzi con viti in titanio.

La MSO 650S è disponibile con tre tinte di carrozzeria, tutte metallizzate: Papaya Spark, Agrigan Black e Sarigan Quartz.

L’abitacolo si anima sul contrasto tra la pelle in tinta Carbon black con il sapore “racing” dell’Alcantara. MSO ha vezzosamente personalizzato in nero satinato le prese d’aria e gli attuatori dei sistemi di bordo sulla plancia. La personalizzazione si completa con una targhetta personalizzata e recante la firma di Frank Stephenson, McLaren Automotive Design Director. Questi consegnerà a ogni nuovo proprietario uno sketch personalizzato e firmato e un borsone da viaggio in pelle.

I prezzi della McLaren Special Operations (MSO) 650S partono da 316.500 euro per la coupé e circa 341.600 per la Spider. Consegne a partire da fine anno.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.