Condividi

UN TRAVERSO IN FAMIGLIA. LA TOYOTA GT86 (LEGGETE LA PROVA SU STRADA DI 0-100.IT) SAREBBE STATA CONFERMATA ANCHE IN VERSIONE BERLINA (AL CONTRARIO DELLA SPIDER, BLOCCATA). STESSE CARATTERISTICHE DELLA 3 PORTE MA PASSO ALLUNGATO DI 10 CM. IDENTICO ANCHE IL MOTORE (4 CILINDRI 2.0 DA 200 CV) MA SI STA VALUTANDO ANCHE UNA VERSIONE IBRIDA DA 250 CV (CON KERS E MOTORE ELETTRICO).

Una fonte “interna” al Gruppo Toyota avrebbe dichiarato che il progetto della Toyota GT86 berlina è stato ufficialmente approvato e la progettazione è in corso.

Cambierebbe, secondo le informazioni disponibili, ben poco: il nuovo modello sarebbe sviluppato sulla stessa piattaforma della Toyota GT86 Coupé 3 porte ma con un passo allungato di 10 cm.

Per cercare di darle un’immagine un po’ più diversa, si sta lavorando ad alcune piccole modifiche di dettaglio che cambierebbero la percezione dello stile. Tra queste anche una calandra di nuovo disegno, stilizzata per restituire l’idea della spada di un samurai.

MOTORIZZAZIONI: ANCHE IBRIDA?

Sono al vaglio numerose ipotesi: pare confermata al presenza dello stesso motore della GT86 attualmente in listino, il 4 cilindri boxer 2 litri (alesaggio x corsa di 86 x 86 mm, da qui la denominazione del modello) con alimentazione a iniezione elettronica e 200 Cv di potenza massima.

Ma la Toyota GT86 berlina potrebbe essere sviluppata anche in versione ibrida. Questa potrebbe essere equipaggiata con un sistema KERS (kinetic energy recovery system) e con un motore elettrico per produrre almeno 250 Cv e con un indice di consumo migliore di circa il 15%.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.