Condividi

IL FUOCO DENTRO. AFFASCINANTE, POSSENTE, INTENSA, MOSTRUOSA (575 CAVALLI CONTRO I 542 DELLA MERAVIGLIOSA XJ220), VELOCE COME IL SUONO (0-100 IN 3″7). LA JAGUAR F-TYPE SVR, INSOMMA, E’ UNA BELVA INFURIARTA, IL MODELLO PRODOTTO IN SERIE PIU’ POTENTE E PERFORMANTE DELLA SUA STORIA (322 KM/H LA COUPE’, 314 LA CONVERTIBILE). ANNIENTA LA BMW M2 E SI PROFILA COME LA PEGGIOR AVVERSARIA DELLA MERCEDES AMG GT (LA GT S SI FERMA A 510 CV) E OTTIMA CONCORRENTE DELLA LAMBORGHINI HURACAN LP580-2 (CHE COSTA 30.000 EURO IN PIU’). PERO’… LA PORSCHE CAYMAN GT4… 300 KG E, SOPRATTUTTO, 50.000 EURO MENO…

Jaguar-Land Rover Special Vehicle Operations, il reparto del Gruppo dedicato ai modelli speciali, porta al debutto la prima Jaguar sviluppata dal suo atelier. La Jaguar F-Type SVR è un modello molto particolare, che reca con sé due primati nell’ambito della storia del brand: escludendo per un momento la XJ220 (prodotta dal 1992 al 1995 in poco meno di 300 esemplari) è il modello più potente e più veloce mai prodotto in serie dalla Casa del Giaguaro.

Partendo dalla F-Type R AWD e sfruttando le conoscenze acquisite con lo sviluppo della F-Type Project 7 ne è uscita una versione ultra-sportiva che, tuttavia, conserva le caratteristiche più tipiche di una Jaguar in termini di comfort e piacere di guida. In termini “porschistici”, la F-Type sta alla 911 come la SVR sta alla Turbo (laddove la GT3 RS è più affine alla F-Type Project 7).

STILE

Disponibile sia in versione Coupé, sia Convertibile, la carrozzeria della F-Type SVR presenta numerose novità a livello di stile, dovute a esigenze in termini di immagine del modello e per migliorare l’aerodinamica e la stabilità. Nuovo è lo scudo paraurti anteriore, con prese d’aria maggiorate e una forma diversa, che riduce la resistenza all’avanzamento. La parte inferiore del musetto e il fondo sono carenati e ottimizzati per migliorare, flussi e raffreddamento. Nuove anche le uscite d’aria sul cofano motore e sui parafanghi anteriori. Il posteriore, infine, presenta un vistoso estrattore e un nuovo alettone che si solleva a oltre 110 km/h.

MOTORE e TRASMISSIONE

L’8 cilindri a V di 5 litri ed equipaggiato con compressore volumetrico è stato portato al nuovo limite di 575 Cv a 6.500 giri al minuto, con un valore massimo di coppia di 700 Nm tra 3.500 e 5.000 giri. Il motore è abbinato a cambio automatico Quickshift a otto rapporti modificato. Per gestire al meglio una simile potenza è presente la trazione integrale AWD con torque on-demand e tecnologia di gestione IDD (Intelligent Driveline Dynamics). Ulteriori modifiche interessano il differenziale elettronico attivo posteriore (EAD), il controllo di stabilità DSC (DynamicStability Control) e il sistema Torque Vectoring.

TELAIO

Complessivamente, la Jaguar F-Type SVR è più leggera di 25 Kg rispetto a una F-Type R AWD. Se è montato l’impianto freni in ceramica il guadagno di peso sale a 50 kg.

Il telaio è stato rinforzato e presenta sospensioni posteriori differenti e barre antirollio modificate. Gli ammortizzatori a controllo elettronico (con sistema Jaguar Adaptive Dynamics) sono stati aggiornati ai nuovi valori di performance e ora funzionano con una logica differente.

Di serie l’impianto freni monta dischi da 380 mm davanti e 376 dietro, con pinze monoblocco a sei e quattro pistoncini. Le ruote in lega da 20″ sono corredate da, rispettivamente, pneumatici da 265/35/ZR20 e 305/30/ZR20.

PRESTAZIONI

Con un peso di 1.705 kg (Coupé) o 1.720 kg (convertible), la Jaguar F-Type SVR vola sullo 0-100 in 3″7. La Coupé raggiunge 322 km/h, la Convertibile si ferma a 314.

PREZZO

Jaguar F-Type SVR Coupé AWD: 141.500 Euro.
Jaguar F-Type SVR Convertible AWD: 146.000 Euro.

Condividi
Alvise-Marco Seno
Esperto di Marketing, Comunicazione e storia dell'automobile, giornalista/fotografo freelance, da sempre coltiva la passione per le auto sportive e d'epoca, l'orologeria meccanica e la fotografia. Dopo la laurea in Scienze Economiche si è trasferito a Milano. Oggi lavora nel settore dell'Automotive e collabora con riviste nazionali e internazionali (sia carta, sia web) nel settore automobilistico, lusso, e orologi.